Corsa verso l’inferno




Recensione di Valentina Marcis

Autore: James Patterson

Editore: Longanesi

Pagine: 313

Genere: Thriller

Anno Pubblicazione: 2016

 

 
 

 

 

 

 

Non guardare, Alex Cross.
Il chirurgo plastico Elijah Creem è famoso per i miracoli che sa compiere in sala operatoria, ma anche per i suoi festini con escort e modelle minorenni, fra sesso, droga e alcool. Questo finché l’ispettore Alex Cross non interrompe una delle sue serate e lo arresta…Non pensare, Alex Cross.
Cross non ha troppo tempo da perdere su quel caso. Una donna bellissima viene trovata morta nel bagagliaio della propria auto, i lunghi capelli biondi tagliati con rabbia, e una ragazza è stata appesa fuori della finestra, un cappio al collo e una brutta cicatrice sul ventre.
Al terzo cadavere, orribilmente mutilato, l’opinione pubblica è terrorizzata…Fuggi e basta.
Alex Cross è talmente impegnato nelle indagini sui tre assassini che non si accorge che qualcuno lo sta spiando…Quando si parla di thriller non raramente il nostro pensiero ci riporta al numero uno degli scrittori del genere, James Patterson e al suo personaggio di punta, Alex Cross.
Nel suo nuovo libro, Corsa verso l’inferno, Patterson ha previsto per il suo detective una triplice sfida che avrà i suoi effetti anche nella sua vita familiare.
Sono infatti 3 i casi a cui Alex Cross deve lavorare ma non può dimenticarsi della sua famiglia, messa in pericolo da un folle che farà di tutto per colpire i Cross nel loro lato più vulnerabile.
Nonostante questo possa portare confusione, lo stile di Patterson, fermo e lineare, fa si che chi legge abbia la situazione sotto controllo; i periodi brevi, così come i capitoli, danno un senso di chiarezza senza però limitare la fantasia del lettore.
I colpi di scena non sono tantissimi, ma ciò non significa che si tratti di un romanzo banale; anzi, per coloro che ormai da anni conoscono Alex Cross, non mancheranno nuove sfumature del personaggio che si trova ad affrontare uno dei peggiori drammi che possa accadere ad un genitore.

 
 
 

James Patterson


è uno dei più grandi fenomeni editoriali dei giorni nostri, tanto da entrare nel Giunness dei primati per i suoi successi. È il creatore di personaggi famosissimi della narrativa di suspense come il profiler Alex Cross e le Donne del Club Omicidi e i ragazzi della serie di Maximum Ride. È l’autore più venduto al mondo, con 270 milioni di copie (più di 3,5 milioni in Italia): negli Stati Uniti, ogni 15 libri venduti, uno è firmato James Patterson, per un totale di 16 milioni di copie all’anno. Ale Cross – La memoria del killer è un film diretto da Rob Cohen.