A ogni costo






(Recensione di Kate Ducci)

Kate Radix è autrice dei thriller “Le conseguenze” “Le apparenze” e “Le identità” e dell’antologia “La verità è una bugia”, una raccolta di quattro racconti di generi che spaziano dal thriller al fantastico.


Autore:
 Karin Slaughter
Editore: HarperCollins Italia
Genere: thriller
Pagine:
 133
Anno Pubblicazione
: 2017

 

 

Charlie Quinn è un abile avvocato dal passato difficile. Era ancora una bambina quando due uomini, per vendicarsi di suo padre, si sono introdotti nella sua abitazione e hanno ucciso sua madre, davanti ai suoi occhi che mai potranno dimenticare quella scena.

La sua vita è stata segnata per sempre da quel tragico evento e, una volta adulta, ha rifiutato una carriera promettente per occuparsi delle persone bisognose di assistenza legale e nessun altro a cui rivolgersi.

Quando la giovanissima Flora Faulkner, orfana di entrambi i genitori e in affido ai nonni, implora il suo aiuto, non riesce a tirarsi indietro. In quella ragazzina disperata e sola rivede se stessa ed è disposta a fare qualsiasi cosa pur di salvarla da un futuro di ulteriori privazioni e dolore.

Quello che doveva essere solo un percorso, per quanto difficile, finalizzato ad aiutare Flora ad abbandonare la casa dei nonni ed emanciparsi, mette invece Charlie davanti a problemi ben più gravi e inattesi e a una verità sconvolgente, che non aveva nemmeno messo in preventivo.

 

 

La scrittura perfetta e le capacità introspettive della Slaughter sono ottime come in tutti i suoi romanzi precedenti, che non hanno mai deluso sotto questi due fondamentali aspetti. L’autrice affronta nuovamente uno dei temi che meglio riesce a trattare: le donne sole, vittime di violenze e incapaci di difendersi senza qualcuno disposto a mettersi in gioco per loro. Lo fa con maestria, spingendoci ad affezionarci sia alla coraggiosa Charlie che alla piccola Flora, che sembrano essere una la versione adulta dell’altra.

Tuttavia, la brevità del romanzo e un finale in parte prevedibile, arrivato a mio avviso troppo presto, hanno tolto alla storia la possibilità di trasformarsi da buono a ottimo romanzo.

È necessario precisare che ‘A ogni costo’ è il prequel del libro di Karin Slaughter in prossima uscita: ‘La figlia modello’ ed è senz’altro questa la ragione che ha spinto l’autrice a non dilungarsi troppo in dettagli che verranno perfettamente sviluppati in seguito. Acquistando ‘A ogni costo’ si ha infatti la possibilità di leggere parte del romanzo successivo, che promette di rivelarsi sorprendente come le storie di Karin Slaughter sanno essere.

 

Karin Slaughter su THRILLERNORD

Karin Slaughter è una scrittrice americana nota nel genere crime internazionale. Fra i suoi thriller, è nota la serie che ha come protagonista Will Trent, inaugurata con il best seller L’ombra della verità (Timecrime, 2012) e di cui Tre giorni per morire rappresenta il secondo volume. È stata insignita per quattro volte del prestigioso Crimezone Thriller Award. Vive e lavora ad Atlanta.