Angela Molfetta




 

Angela Molfetta vive con marito e figli a Gemona del Friuli, città dove è nata più o meno mezzo secolo fa. Da sempre accanita lettrice, da qualche anno si diletta pure nella scrittura, attività nella quale si applica nei ritagli di tempo con una certa passione. Dopo una fase sperimentale nella poesia, si è affacciata alla narrativa muovendo i primi timidi passi come lettrice beta, seguendo da vicino la genesi di un paio di romanzi fino alla tentazione di provare a scriverne uno da sola. “Nonostante le scarpe”, uscito in self publishing nel marzo 2018, è il suo primo esperimento letterario che presenti uno sviluppo più complesso degli iniziali racconti brevi, anzi brevissimi. Recentemente, ha pubblicato la sua seconda opera dal titolo “C’è un leopardo in terza C!” Si tratta del diario di un quattordicenne oggetto di atti di bullismo, per il quale ha attinto a piene mani dalla sua esperienza professionale di insegnante, cercando tuttavia di indossare i panni di un alunno.

 

Di Angela Molfetta: 

Sinossi. C’è un leopardo in terza C!” è il diario tragicomico di Leo, un quattordicenne sveglio e studioso, appassionato di scrittura e dal linguaggio forbito. In seguito al trasferimento in una nuova città per motivi di lavoro del padre…

 

Sinossi. È la pazzesca storia, narrata in tono lieve e ironico, di due giovani e sconclusionati amanti. Lui, appassionato di numeri e meteorologia, si scopre tuttavia incapace di prevedere gli scoppi d’iradella sua compagna e di calcolarne l’onda d’urto. Lei, appassionata di scarpe…