Data uscita: 01/06/2020




Il cacciatore di Caino


Autore: Fabrizio Carcano

Editore: Mursia

Pagine: 320

Genere: thriller

 

 

 

 

 

 

Milano, gennaio 2020. La Chiesa dei Martiri Oscuri, a due passi da piazzale Loreto, sorge su un cimitero di appestati ed è preceduta da una fama lugubre come la sua facciata di pietre nere: in una nicchia dedicata al martirio di Santa Orsola mani ignote depositano un cellulare con un video di un inquietante duplice omicidio. La prima vittima è un sacerdote esperto in esorcismi.
Il carnefice si presenta come Caino e annuncia nuovi delitti.
Ma Caino non è l’unico incubo che aleggia su Milano: una donna viene a uccisa a forbiciate e l’assassino le taglia i capelli. E’ la firma di un serial killer che da anni sta insanguinando il Nord Europa: il Viaggiatore. Che intreccio c’è tra lui e Caino?
Ancora una volta tocca al ‘cacciatore di assassini’, il vice questore Bruno Ardigò, capo della sezione Omicidi, braccare questi mostri in un’indagine a sfondo religioso che si snoda nei quartieri intorno alla Stazione Centrale, dove i murales dei sottopassi ferroviari raccontano i delitti e i misteri che li legano…

 

 

 

Fabrizio Carcano


Fabrizio Carcano (Milano 1973), giornalista professionista, scrive per «Il Giorno» e «Superbasket». Tra gli scrittori milanesi più amati dal pubblico, racconta nei suoi noir il lato oscuro della metropoli: Gli angeli di Lucifero, il suo primo libro, nel 2017 è stato il più scaricato nell’iniziativa Milano che legge. Tra gli altri romanzi ricordiamo: La tela dell’eretico (2012), Mala Tempora (2014), Ultimo grado (2014), L’erba cattiva (2015), Una brutta storia (2016), Il mostro di Milano (2017), Il codice di Giuda (2018) tutti editi da Mursia.