Data uscita: 16/11/2017






Dark Harlem

(Data uscita: 16/11/2017)


Autore: Rudolph Fisher
Editore: Fazi Editore
Collana: DarkSide
Genere: giallo

 

Pubblicato per la prima volta nel 1932, è il primo giallo scritto da un afroamericano: un mix di umorismo, mistero e negritudine ambientato nel cuore palpitante dell’America nera degli anni Trenta.

Paul Beatty, vincitore del Man Booker Prize 2016, ha incluso Rudolph Fisher nella sua antologia dedicata ai migliori scrittori americani.

Il romanzo di Fisher ricorda molto le storie del mistero di Edgar Allan Poe: le atmosfere lugubri, il soprannaturale e una certa fascinazione per i morti.

Frimbo, il più famoso medium di Harlem, è stato ucciso nel suo studio. Quando il dottor Archer e l’investigatore Perry Dart arrivano sulla scena del delitto, nella sala d’aspetto trovano sette clienti, tutti potenziali colpevoli. Durante le prime indagini i sospetti cadono su Jink Jenkins: era lui l’u- nica persona presente nello studio al momento dell’omicidio, è suo il fazzoletto trovato nella gola del morto e una sua impronta digitale viene scoperta sul manico della mazza usata per stordire la vittima. Ma mentre le indagini procedono il corpo scompare e i moventi dilagano: forse è stato uc- ciso per vendicare il fratello di Hicks, che si è ammazzato in seguito a una maledizione che Frimbo gli ha lanciato, o forse il suo omicidio è da imputare alla malavita di Harlem, che non vedeva di buon occhio le continue vincite di Frimbo alla lotteria. Chiunque quella sera sia entrato in contatto con la vittima potrebbe ragionevolmente essere l’assassino. Finché dal regno dei morti non ritorna Frimbo, in carne e ossa…

«Un giallo sorprendente e un vivace ritratto di Harlem al tempo stesso».
«The New York Times»

«Fisher aggiunge all’arte di Maupassant e O. Henry tensione narrativa e un vigoroso umorismo».
Alain Locke, «The New Negro»