Data uscita: 17/09/2019




Il coltello


Autore: Jo Nesbø

Editore: Einaudi 

Collana: Einaudi. Stile libero big

Pagine: 500

Genere: thriller

 

 

 

 

 

Harry Hole è di nuovo a terra.

Ha ricominciato a bere, e da quando Rakel lo ha cacciato di casa abita in un buco a Sofies Gate, ospite di un collega. Nell’appartamento ci sono soltanto un divano letto e bottiglie di whisky sparse ovunque.

Ma Harry non è mai abbastanza sobrio da curarsene. La maledetta domenica in cui si sveglia da una sbornia colossale, non ha il minimo ricordo di cosa sia successo la notte precedente.

Quel che è certo, però, è che ha le mani e i vestiti coperti di sangue. E quando, nel corso della giornata, gli viene trasmessa la notizia piú catastrofica che un uomo possa ricevere, Harry pensa di essere diventato davvero un mostro.

A quel punto vorrebbe solo spezzare la catena che lo tiene anco rato alla realtà, e sparire in un immenso, buio oceano.

 

 

 

Jo Nesbø


è nato ad Oslo nel 1960. In gioventù ha giocato a calcio nella Premier League di norvegese. Un brutto infortunio pose fine precocemente alle sue velleità calcistiche facendolo ripiegare su studi di Economia. Ha lavorato come giornalista e broker ed ha raggiunto la fama come frontman di un gruppo pop molto conosciuto in patria (i Di Derre). Durante una turnée in Australia nel 1997 ha scoperto la sua vocazione di scrittore e al ritorno in Norvegia ha pubblicato il suo primo romanzo thriller. Da allora ha pubblicato tanti romanzi e diversi libri per ragazzi. Ha venduto milioni di copie ed è stato tradotto in 50 lingue.