Data uscita: 19/07/2018




La donna senza nome

(Data uscita: 19/07/2018)


Autore: Eric Rickstad

Editore: Newton Compton Editori
Pagine: 480

Genere: thriller

Un grande thriller
Un autore bestseller di New York Times e USA Today
Ora che un assassino con un brutale desiderio di vendetta è di nuovo a piede libero, il detective Rath è nei guai 

In una remota cittadina nel nord del Vermont, la studentessa Rachel Rath ha la sensazione di essere seguita. Le sembra di sentire addosso gli insistenti occhi di uno sconosciuto. Ned Preacher sta osservando la figlia di coloro che, molti anni prima, ha torturato e ucciso. Grazie a un cavillo legale è riuscito a ottenere una sentenza leggera e, ora che è libero, Rachel è diventata la sua ossessione. Il detective Frank Rath, quando sua sorella è stata vittima di un omicidio brutale, ha adottato sua nipote. Per anni ha cercato di proteggerla dalla verità sulla morte dei suoi genitori. Ma ora che Preacher è libero, Rath sa che l’assassino userà Rachel per vendicarsi di lui. E Frank non ha alcuna intenzione di perdere l’unica cosa preziosa che gli è rimasta. Quando altre ragazze vengono trovate brutalmente assassinate e una di loro scompare, Rath e la detective Sonja Test non possono più permettersi il lusso di agire con cautela. Scopriranno presto a loro spese che la verità può essere di gran lunga più perversa di quanto chiunque possa immaginare.
Ogni omicidio racconta una storia, ma alcune non hanno una fine
Hanno scritto di lui:

«Rickstad rende eleganti anche i personaggi più violenti. »
Book Magazine
«Un autore da ricordare: sconvolgente, scioccante, poetico. »
The New York Times Sunday Book Review

 

 

Risultati immagini per Eric Rickstad

Eric Rickstad


vive nel Vermont con la moglie e la figlia. Con il suo romanzo d’esordio, Reap, ha ottenuto negli Stati Uniti un immediato successo, tanto che è stato un autore bestseller del «New York Times». Le ragazze silenziose è stato il suo primo thriller tradotto in Italia. Con La donna senza nome torna il detective in pensione Frank Rath, ormai diventato un’icona del genere.



Translate »