Data uscita: 03/11/2020




 Fidati di me 


Autore: Valentina  Camerini

Editore: Rizzoli

Pagine: 336

Genere: thriller

 

 

 

 

 

 

 

A Hope non succede mai niente, Trinity ne è convinta. Quella cittadina, spersa nei campi dell’Arkansas, è perfetta per chi vuole un’esistenza semplice, monotona e pacifica, che scorre identica a se stessa tra distese di granturco, feste di paese e trebbiatrici.

Lì si conoscono tutti, e tutti conoscono lei, la figlia dello sceriffo McKenzie. La trattano bene, addirittura con riguardo, ma lei ne ha abbastanza della provincia americana e delle sue giornate sempre uguali.

Non intende invecchiare dov’è cresciuta; non si accontenta del destino che attende tante delle sue coetanee, felici di sposare il loro primo ragazzo e adeguarsi a ritmi immutati da generazioni.

Per fortuna, è l’ultima estate che passerà lì: settembre è ormai alle porte, sta per iniziare l’ultimo anno di superiori. Poi si trasferirà, andrà all’università e potrà finalmente inseguire il suo sogno, diventare una giornalista. Si lascerà alle spalle quel posto in cui si crepa di noia. Questo, almeno, è il suo programma.

Finché a Hope la morte non arriva davvero, e nel più orrendo dei modi. Grace Mitchel – la sua amica del cuore, l’unica che la capisca – è sparita. Di lì a poco, il cadavere della splendida ragazza viene ritrovato nel bosco: qualcuno l’ha uccisa e le ha amputato le affusolate mani da pianista.

A quell’inquietante delitto ne seguono altri, che sconvolgono l’esistenza della cittadina. Le indagini della polizia sembrano non portare a nulla, ma Trinity non può arrendersi: vuole scoprire chi ha ammazzato Grace.

Assieme all’affascinante e misterioso Julian – giovane membro di una famiglia dal passato oscuro, appena tornato in città – si mette a cercare il colpevole, sforzandosi di collegare fatti, persone e luoghi per trovare un senso a quegli omicidi. Eppure qualcosa continua a non quadrare…

 

 

 

Valentina Camerini 


Milanese, nata nel 1981. Autrice Disney da quasi dieci anni, scrive fumetti (e non solo) per Topolino.
Poiché la narrativa è da sempre la sua passione, ha scritto diversi romanzi per ragazzi pubblicati da Mondadori (“Ci sei solo tu”, “Destinazione One Direction”, “Le storie del sorriso”). Cambiando genere, con Kowalski ha pubblicato un “Manuale d’amore per ragazze postmoderne”, dedicato alle trentenni di oggi che aspirano a una vita sentimentale meno turbolenta di quelle delle loro madri.