Data uscita: 25/07/2017






Le piume del drago

(Data uscita: 25/07/2017)


 

 

Autore: Lorenzo Visconti
Editore: Amazon Publishing
Genere: Noir

 

«Qualcosa si deve pur fare per campare, e qualche indagine non autorizzata non è certo il peggiore dei mali. Specie se ti pagano profumatamente per condurla.»

Lorenzo Visconti detto il Drago continua a “non” essere un investigatore privato: non ha licenze ufficiali e nemmeno regole (tranne le sue). Ex sbirro che ha avuto qualche problema con la divisa e le istituzioni, il suo ufficio è un bar in via Gluck a Milano. Ed è lì che una mattina di luglio si presenta Valeria Zamperini chiedendogli di trovare la sorella scomparsa da cinque mesi. Iniziano così le indagini del Drago, aiutato dal socio Jamel, giovane francese mago dei computer, sulle tracce della ragazza.

Nel frattempo un serial killer si aggira nella Bassa padana, lungo le sponde del Po, dove uccide le sue vittime con un macabro rituale. A indagare sugli omicidi ci sarà una vecchia conoscenza del Drago: il maresciallo Barillà, del Comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente di Milano.

Due casi in apparenza molto distanti, ma che si riveleranno intimamente collegati.

Con Le piume del Drago Lorenzo Visconti ci riporta in una Milano rovente, violenta e sporca, alternando le luci della città ai paesaggi del grande fiume malato, depredato e sfruttato dall’uomo, e alle parole di un vecchio pescatore.

 

Lorenzo Visconti è lo pseudonimo che lo scrittore Paolo Roversi ha scelto per la serie crime “DRAGON” scritta in esclusiva per Amazon Publishing. Paolo Roversi nasce a Suzzara ma vive a Milano, città alla quale è molto legato e in cui ha ambientato parte dei suoi libri. Scrittore, giornalista, sceneggiatore, studioso di Charles Bukowski, giallista. Fondatore e direttore del NebbiaGialla Suzzara Noir Festival e del portale Milano Nera. Della sua ampia produzione, ricordiamo i romanzi con  protagonista Enrico Radeschi, il giornalista hacker. Ha vinto il Premio Camaiore (2007) con La mano sinistra del diavolo, il Premio Garfagnana in giallo (2015) con Solo il tempo di morire e il Premio Selezione Bancarella (2015) con !o stesso libro. I suoi libri sono tradotti in Francia, Spagna, Germania e Stati Uniti. Sito: www.paoloroversi.me

Di Paolo Roversi:


Milano, 2002. Molti misteri s’intrecciano sotto la Madonnina. Tutto comincia quando un noto avvocato viene assassinato in pieno giorno nella centralissima piazza dei Mercanti: prima di morire, però, l’uomo traccia uno strano simbolo col proprio sangue… Da qui parte una complicata indagine che porterà Enrico Radeschi, giovane aspirante giornalista nonché hacker alle prime armi, a indagare, insieme allo scorbutico vicequestore Loris Sebastiani…

Intervista a Paolo Roversi

Acquista su Amazon.it