Dietro i suoi occhi



dietro i suoi occhi sarah pinborough

Recensione dell’autrice  Laura Veroni


Autore: Sarah Pinborough

Traduttore: Rachele Salerno

Genere: Thriller psicologico/paranormale

Casa editrice: Piemme

Pagine: 358

Anno pubblicazione: 2017

 

 

 

 

 

 

Sarah Pinborough firma questo romanzo dal suggestivo sottotitolo: Che effetto fa liberarsi di un segreto? ​
Tutta la storia si articola intorno a quattro personaggi: Adele, Louise, David, Rob. Ma le vere protagoniste sono le due donne, Adele e Louise.​

All’inizio, la narrazione appare piuttosto lenta, a tratti quasi “noiosa”, poiché l’autrice si addentra troppo nei particolari delle descrizioni tanto degli ambienti, quanto dei personaggi e delle situazioni psicologiche. In realtà sta preparando il terreno per i colpi di scena che verranno. Infatti, man mano che si procede, emergono degli elementi che catturano sempre di più il lettore. La vicenda narrata è straordinaria, nel senso stretto del termine, ossia fuori dall’ordinario.

Non si riesce a comprendere chi stia manovrando, manipolando gli altri personaggi e a quale scopo. Ora la vittima di una situazione assurda pare essere Adele, ora David, l’illustre medico, marito della bella e sfortunata ereditiera. Ma è la stessa Adele che, a un certo punto, dichiara al lettore di avere in mente un piano. ​

Tutta la vicenda prende spunto dal passato della coppia, da un segreto che viene sepolto e che fa da filo conduttore, nonché da collante, del matrimonio fra i due. È un matrimonio felice? Adele e David si amano veramente o stanno insieme per proteggersi a vicenda da quel terribile segreto che, se venisse svelato, rischierebbe di distruggerli? ​

Louise appare subito come la vittima sacrificale, quella destinata a cadere nella rete. E’ una donna sola, abbandonata dal marito, vive con il figlio sei anni. Una vacanza inaspettata, porta il bambino ad allontanarsi da Louise per un mese, consentendo alla donna di gestire uno spazio proprio, per la prima volta, dopo il divorzio.

Ed è in questo frangente che Louise conosce Adele, la quale si impone (è proprio il caso di dirlo) come una nuova, invadente amica. Louise ancora non sa (ma lo scoprirà presto) che l’uomo che ha incontrato pochi giorni prima in un bar e col quale ha scambiato effusioni, è il marito di Adele, nonché suo nuovo capo: una strana casualità.

Louise rimane affascinata da entrambi e, benché sia consapevole dell’assurdità della situazione, non riesce a rinunciare a nessuno dei due e si trova invischiata in una serie di menzogne per nascondere all’uno e all’altra il suo doppio gioco di amica e amante. ​

Adele conduce, passo dopo passo, l’ingenua Louise all’interno del proprio matrimonio. L’ingranaggio è perfetto. Si tratta di un piano ben congegnato, il cui scopo verrà svelato solo nel finale con un colpo di scena sorprendente, per non dire shoccante. ​

Il libro viene definito romanzo (come è scritto in copertina), ma si potrebbe annoverarlo tra i thriller psicologici. Tutta la vicenda fuoriesce dai canoni per così dire della “normalità”.

 

 

Nella quarta di copertina sono presenti commenti di personaggi illustri della letteratura, come quello di Stephen King:

Assolutamente da leggere e maledettamente geniale”.
Maledettamente geniale lo è veramente, in quanto si tratta di una storia completamente folle nella sua conclusione e, come si sa, genio e follia vanno di pari passo.​

 

Scrive invece Harlan Coben:

“Questo romanzo sta per diventare la vostra nuova ossessione”.​

 

Il New York Times Book Review recita:

“In “Dietro i suoi occhi” è impossibile indovinare chi stia manipolando chi e il finale è irripetibile”.

 

Booklist dichiara:

“Un capolavoro di suspense. La Pinborough brilla di luce luminosissima nel firmamento delle nuove autrici di thriller”.​

 

John Connolly sostiene: “Il thriller più forte dell’anno. Leggetelo subito prima che qualcuno vi rovini il finale”.​

 

Personalmente non l’ho trovato un libro così eccezionale da divenire ossessione e la conclusione mi ha lasciata veramente molto perplessa. ​
E’ un libro che piacerà sicuramente agli amanti del genere di Stephen King.

 

 

 

Sarah Pinborough (Scheda Autore)


Sarah Pinborough Nasce in Inghilterra nel 1972. È una premiata scrittrice di thriller, fantasy oltre ad essere sceneggiatrice: collabora infatti con diverse emittenti televisive, tra cui la BBC.



Translate »