Donato Carrisi




L’AUTORE –

Donato Carrisi è nato nel 1973 a Martina Franca e vive a Roma. Dopo aver studiato giurisprudenza, si è specializzato in criminologia e scienza del comportamento. È sceneggiatore di serie televisive e per il cinema. È una firma del Corriere della Sera
ed è l’autore dei romanzi bestseller internazionali (tutti pubblicati da Longanesi) Il suggeritore, Il tribunale delle anime, La donna dei fiori di carta, L’ipotesi del male, Il cacciatore del buio, Il maestro delle ombre, La ragazza nella nebbia, dal quale è stato tratto il film omonimo con cui nel 2017 ha debuttato nella regia cinematografica.

Breve storia di un grande successo:
Gennaio 2009 Esce in Italia Il suggeritore, il romanzo d’esordio italiano che cambia le regole fissate dai grandi maestri internazionali del genere: Premio Bancarella 2009, Prix Polar e Prix Livre de Poche, oltre un milione di copie vendute nel mondo.
Estate 2011 Esce Il tribunale delle anime, ambientato in una Roma misteriosa e inedita, e raggiunge immediatamente la vetta
delle classifiche.
Primavera 2013 La protagonista del Suggeritore torna nel bestseller L’ipotesi del male.
Autunno 2014 Esce Il cacciatore del buio, seguito del Tribunale delle anime, e in poche settimane raggiunge le 7 edizioni.
Novembre 2015 Esce La ragazza nella nebbia. Ed è subito bestseller internazionale ad altissimo gradimento di pubblico e stampa.
Il Sunday Times lo definisce «una geniale indagine sugli abissi dell’animo umano».
Dicembre 2016 Esce Il maestro delle ombre, un nuovo successo internazionale dell’indiscusso re italiano del thriller.
Ottobre 2017 Arriva nelle sale La ragazza nella nebbia, il film evento dell’anno, con Toni Servillo, Alessio Boni e JeanReno, diretto da Donato Carrisi. «Bello come il thriller omonimo» Antonio D’Orrico.
Dicembre 2017 Arriva finalmente in libreria il nuovo attesissimo romanzo, con un nuovo sorprendente protagonista, L’uomo del labirinto.

Ultima pubblicazione di Donato Carrisi:
IL LIBRO –L’ondata di caldo anomala travolge ogni cosa, costringendo tutti a invertire i ritmi di vita: soltanto durante le ore di buio è possibile lavorare, muoversi, sopravvivere. Ed è proprio nel cuore della notte che Samantha riemerge dalle tenebre che l’avevano inghiottita. Tredicenne rapita e a lungo tenuta prigioniera, Sam ora è improvvisamente libera e, traumatizzata e ferita, è ricoverata in una stanza d’ospedale. Accanto a lei, il dottor Green, un profiler fuori dal comune…

 

Di Donato Carrisi su THRILLERNORD:

IL LIBROIl suggeritore è il primo romanzo pubblicato da Carrisi e l’esordio non poteva essere migliore.
Sitratta di un thriller con una trama ben articolata e avvincente. Come ne L’ipotesi del male (di cui è il prequel) la protagonista è Mila Vasquez, un’agente speciale in persone scomparse…

 

IL LIBROI protagonisti del romanzo sono due: Marcus, un prete penitenziere ovvero un cacciatore del buio che possiede una sensibilità particolare nell’individuare le anomalie. Le stesse che lo condurranno a fare chiarezza sulla scomparsa di Lara, una studentessa di architettura, e anche nel suo passato di cui ha pochissimi ricordi a causa di un’amnesia provocata da una ferita di proiettile alla tempia; Sandra Vega, una giovane poliziotta che si occupa di foto-rivelazioni. Vive a Milano ma si sposta a Roma per seguire le tracce dell’assassino…

 

IL LIBROMila Vasquez, agente che lavora nell’ufficio persone scomparse, si trova coinvolta nell’indagine di alcuni atroci delitti commessi proprio da alcune di esse che avevano fatto perdere le proprie tracce addirittura da vent’anni. Nelle indagini Mila si avvale della collaborazione di Simon Berish, poliziotto specializzato in psicologia criminale, evitato e malvisto dai propri colleghi. Quando leggo un libro mi incuriosisce sempre il senso del titolo e ne ricerco il significato tra le pagine. Questo romanzo ruota attorno all’agente che si occupa delle persone scomparse…

 

IL LIBROE’ consigliabile avvicinarsi a questo libro dopo aver letto “Il tribunale delle anime”: stessa ambientazione, stesso coinvolgimento della Penitenzieria Apostolica e stessi personaggi principali, Marcus il penitenziere e Sandra Vega la foto-rilevatrice della polizia di Roma. L’ambientazione è ricca di richiami storici e artistici propri della città eterna che viene descritta e utilizzata per immergere il lettore nella sua aura di ambiguità e tenebre…

IL LIBROUna tempesta senza precedenti si abbatte sulla capitale con ferocia inaudita. Quando un fulmine colpisce una delle centrali elettriche, alle autorità non resta che imporre un blackout totale di ventiquattro ore, per riparare l’avaria. Le ombre tornano a invadere Roma. Sono passati cinque secoli dalla misteriosa bolla di papa Leone X secondo cui la città non avrebbe «mai mai mai» dovuto rimanere al buio…

 

IL LIBRO – La storia raccontata in questo libro ha il suo esordio da tre domande: Chi è Guzman? Chi sono io? Chi era l’uomo che fumava sul Titanic? Le risposte si rincorrono tra le pagine: nel racconto di un prigioniero italiano e nell’ascolto di un medico da campo austriaco. Il contenuto del racconto sono le avventure di un affabulatore di storie, da quando, bambino, inizia a lavorare in una lavanderia a quando si innamora passando per i suoi viaggi…

 

IL LIBRO – “La notte in cui tutto cambiò per sempre …” un agente speciale e uno psichiatra giungono all’ epilogo del caso che ha sconvolto Avechot, un piccolo paese situato nelle valli alpine, una piccola comunità che cela grandi segreti.
Circa due mesi prima Anna Lou, una ragazza di sedici anni, scompare. Del caso si occupa l’agente speciale Vogel e presto la scomparsa della ragazza viene definita rapimento. Tra rapimento e omicidio con occultamento di cadavere il passo è breve. Vogel è il genere di poliziotto che enfatizza i casi di cui si occupa a beneficio dei media, la sua preoccupazione non sono le indagini, le prove e il movente bensì portare l’attenzione su di sé e riuscire, grazie al modo acuto e subdolo con cui manovra i giornalisti, a sbattere il mostro in prima pagina. Poco importa…

 



Translate »