Gabriella Genisi




Gabriella Genisi ha scritto numerosi libri e ha inventato il personaggio del commissario Lolita Lobosco, già protagonista di sei romanzi pubblicati da Sonzogno: La circonferenza delle arance, Giallo ciliegia, Uva noir, Gioco pericoloso, Spaghetti all’Assassina e Mare nero.

Intervista a Gabriella Genisi 1

Intervista a Gabriella Genisi 2

 

Di Gabriella Genisi su Thrillernord:

IL LIBRO – Se avesse paura delle maldicenze di colleghi e notabili, non avrebbe certo scelto di fare il poliziotto. E invece ha deciso di seguire con spavalderia la propria vocazione: combattere le prepotenze, riportare l’ordine nella vita degli altri, farsi rispettare dai maschi senza rinunciare a nessuna delle vanità del proprio sesso. Perché mai dovrebbe rinunciare alla cura della bellezza e della cucina, doti di una vera donna del sud…

 

 

IL LIBRO – Lolita Lobosco è stata promossa questore e deve trasferirsi a Padova. Ma gli inizi non sono facili: l’ambiente si rivela più intollerante del previsto, la nebbia confonde i pensieri e mortifica i capelli, l’orizzonte d’acqua di Bari è troppo lontano per curare la solitudine. Anche il lavoro stenta a decollare, e poi, con i nuovi colleghi, proprio non riesce a legare…

 

 

IL LIBRO – Colino Stramaglia, detto Prapùss (peperone), viene trovato ucciso nel suo ristorante, il Ciuccio, famoso per i suoi Spaghetti All’Assassina, una mattina di primavera, a Bari, città pulp di sera ma dai colori caldi tipici del Sud di giorno…

 

 

 

IL LIBRO – La narrazione si divide in due parti, nella prima si indaga sulla morte di due fidanzati durante un’escursione subacquea. Quasi subito veniamo a scoprire che la morte della ragazza, Marinella, non è stata un incidente…