Heat Wave




Recensione di Mirella Facchetti


Autore: Richard Castle

Traduttore: Giuseppe Marano

Editore: Fazi

Collana: Darkside

Genere: Thriller

Pagine: 299 nella versione a stampa

Anno di pubblicazione: 2019
 

 
 

 

Sinossi. Nikki Heat, una brillante, bellissima poliziotta della squadra omicidi di New York, si trova a indagare su una sconcertante serie di assassinii nel mondo della finanza. Ma la vera sfida, per lei, sarà tollerare la presunta collaborazione del giornalista premio Pulitzer Jameson Rook. Nel frattempo, la città viene messa a ferro e fuoco da un’anomala ondata di caldo, che rende le cose sempre più difficili.

 

 

Recensione

«Ci sono due tipi di persone che se ne stanno seduti a pensare come uccidere la gente: gli psicopatici e gli scrittori di gialli. Io sono uno di quelli ben pagati. Chi sono? Sono Richard Castle.»

 

Siete fan di “Castle”?

Allora, immagino che, come la sottoscritta, qualche anno fa, vi sarete fiondati in libreria per stringere fra le mani e fare vostro il primo libro dello scrittore Richard Alexander Castle – “Heat Wave” -; per leggere e rileggere la dedica, i ringraziamenti (una chicca), per correre a pag. 105 (lo abbiamo fatto tutti, cari fan, per poi scoprire che quella era la pagina della sola versione americana) e per fare un tuffo nell’atmosfera del libro, lungamente immaginata durante la visione del telefilm.

Ecco, se siete fan di “Castle”, vi dico solo che ora è disponibile, grazie alla Fazi Editore, una nuova edizione del libro nella collana “Darkside” (con conseguente nuova copertina). Non aggiungo altro, perchè so già che state correndo a prenotarlo/acquistarlo.

Se non siete fan accaniti di Castle o, semplicemente, non conoscete la serie, questo libro vi permetterà di fare un salto in un mondo parallelo a quello del telefilm e, probabilmente, poi, vi verrà voglia di dare un’occhiata anche alla serie tv.

Ma andiamo con ordine. Castle è un telefilm (andato in onda sull’americana ABC e in Italia su Raidue) definito dramedy perchè unisce il “dramma” (il lato investigativo/poliziesco), alla commedia sentimentale.

I protagonisti sono: una detective della polizia di New York – Kate Beckett – e uno scrittore – Richard Castle – che trova nella detective la sua musa ispiratrice e che, per tale motivo, la affianca nelle indagini, con disappunto, malcelato, dell’affascinante e risoluta poliziotta.

Nel corso delle puntate, indagine dopo indagine, Castle pubblica un romanzo, dal titolo “Heat Wave”, con una protagonista – Nikki Heat – ispirata alla detective Beckett.

Qual è stata la trovata geniale dei produttori della serie tv?

Pubblicare realmente il romanzo “Heat Wave”, per la gioia di milioni di fan in tutto il mondo.
E, quindi, eccoci qui a parlare dell’opera di Richard Castle!

E’ importante chiarire subito una cosa: anche chi non è fan del telefilm potrà trovare godibilissimo questo romanzo. Certo, il fatto di essere appassionati della serie tv dà al libro un quid in più : il lettore (lo so perchè l’ho fatto personalmente), cerca, tra le pagine, i protagonisti del telefilm, ricorda aneddoti, si trova a vivere una fiction nella fiction; ma e ci tengo a ribadirlo, anche una lettura sganciata totalmente dalla serie è destinata a non deludere assolutamente.

Nikki e Rook sono personaggi ben congegnati e con buone sfumature caratteriali, personaggi che, pur nella loro profonda diversità, si completano a vicenda.

Nel corso della lettura si rivelerà molto interessante l’analisi del loro passato – soprattutto, quello della detective – per riuscire così a capire maggiormente il loro modo di agire e pensare.

Gli altri personaggi, (due detective e un medico legale) che fanno da spalla ai protagonisti, danno origine a un gruppo affiatato, divertente e in grado di creare un clima rilassante e familiare.

Protagonisti carismatici, dialoghi frizzanti, colpi di scena, stile fresco, semplice e divertente, sono solo alcuni degli ingredienti che arricchiscono un poliziesco assolutamente originale e che vi consiglio caldamente.

 

 

 

Richard Castle


Richard Castle è l’autore di numerosi bestseller, tra i quali l’acclamata serie che ha per protagonista Derrick Storm. Il suo primo romanzo “Tra una grandinata di proiettili”, pubblicato quando frequentava ancora il college, è stato insignito del prestigioso Nom DePlume Society’s Tom Straw Award for Mystery Literature. Richard Castle vive a Manhattan insieme alla figlia e alla madre, che gli allietano la vita con un pizzico di humor e sono per lui fonte di ispirazione letteraria.