Heine Bakkeid




Heine Bakkeid  (INTERVISTA A HEINE BAKKEID)  è nato nel 1974. Fa lo scrittore a tempo pieno È cresciuto nel villaggio di Belnes nel comune di Gratangen (contea di Tromsø), uno dei posti più piccoli del mondo. Si è, poi, trasferito a Kvæfjord. Il 2005 segna il suo esordio come autore, con un romanzo per ragazzi, “Boblejim – spesialagenten”. “Uten puls” (2006) è stato il suo primo romanzo per adulti. Inoltre, ha scritto i romanzi “Hjerteknuseren” 2008, “The Vampire Hunger” (2010), “The Dying House” (2011), “Eksorsisten” (2012), “Knokkeløya” (2013) e “The Chicken”.

 

 

Di Heine Bakkeid su THRILLERNORD:

Sinossi. Ogni anno in Norvegia scompaiono cinque persone al giorno: c’è chi si allontana volontariamente, chi si suicida, chi resta vittima di incidenti o di atti criminali…

 

Sinossi. Il volto grigio, gli occhi cerchiati di scuro, una profonda cicatrice lungo lo zigomo: Thorkild Aske è ormai lo spettro dell’uomo che quattro anni prima, all’apice della sua carriera nella polizia norvegese…