Il bugiardo




Recensione di Leonardo Di Lascia


Autore: Nora Roberts

Traduzione: De Luca F.

Editore: timecrime-fanucci

Genere: thriller

Pagine: 416

Anno di pubblicazione: 2018

 

 

 

 

Sinossi. La mattina in cui perde suo marito Richard in un misterioso incidente, Shelby Foxworth scopre di aver sposato un adultero e un bugiardo. Come se non bastasse, dal ritrovamento di più documenti di identità da lui utilizzati, è costretta ad ammettere che l’uomo che ha amato non è solo morto ma non è mai veramente esistito. Privata di tutte le sue certezze, non le resta che voltare pagina, e per farlo decide di tornare insieme alla figlia di tre anni a Rendezvous Ridge, la cittadina del Tennessee dalla quale è scappata giovanissima per seguire l’illusione del vero amore. E proprio in questo angolo sperduto di mondo, il destino sembra volerle offrire una seconda possibilità: l’incontro con l’imprenditore Griff Lott potrebbe essere per lei l’inizio di una nuova vita. Richard, però, aveva segreti che Shelby deve ancora scoprire e, sebbene viva adesso in una provincia tranquilla e circondata da persone care, il pericolo è più vicino di quanto possa immaginare e minaccia non solo lei ma anche Griff…

 

 

Recensione

Nora Roberts ci regala un thriller psicologico in puro stile statunitense, in cui tutto quello che sembra non è, o potrebbe non essere.

Shelby dopo la morte del marito Richard si trova a fare i conti con una realtà per lei inimmaginabile:

chi era Richard?

Qual era il suo vero nome?

Possibile non mi sia mai accorta di nulla?

Cercando di rispondere a questi quesiti, Shelby fa un salto nel passato, torna nel suo paesino di origine, e lì cerca di rifarsi una vita con Griff Lott, un giovane e rampante imprenditore.

Ma il passato non è del tutto sparito, le minacce incombono.

Lo stile del libro, come detto sopra, è molto USA, sia il ritmo che il modo di mostrarci i fatti; il personaggio Shelby ci fa toccare il suo dramma e la sua paura; la Roberts si dimostra una maestra del genere.

L’ambientazione americana per queste storie è sempre azzeccatissima, riesce a creare un alone di mistero, quando pensi di stare in un posto tranquillo in realtà non lo sei…

Un libro che agli amanti di questo genere non può scappare.

 

 

 

Nora Roberts


Nora Roberts è considerata universalmente ‘la regina del rosa’. Ha al suo attivo oltre trecento romanzi, è da sempre presente ai vertici delle classifiche di tutto il mondo e la sua carriera è disseminata di numerosi premi letterari e riconoscimenti ufficiali. Recentemente ha detto di sé: “Non scrivo storie di Cenerentole che sperano che il principe azzurro venga a salvarle mentre se ne stanno sedute in poltrona. Sono donne indipendenti, che ce la fanno anche da sole.” Leggereditore ha già pubblicato i primi due titoli del Quartetto della sposa: La sposa in bianco e Letto di rose, oltre a L’amore ritrovato e Un’ombra dal passato.

 

 



Translate »