Il chirurgo






(recensione di Anastasia Frollo )


Autore: Tess Gerritsen
Anno di pubblicazione: 2014
Editore: TEA
Traduttore: Adria Tissoni
Pagine: 347

 

Catherine Cordell è una donna dal passato ingombrante, ha vissuto e provato sulla sua pelle sevizie e terribili violenze. Ma Catherine è una sopravvissuta, ha ucciso lei stessa il suo aguzzino prima che potesse mettere fine alla sua vita per sempre. Purtroppo non hanno avuto la stessa fortuna altre donne che, a distanza di anni dall’esperienza di Catherine, hanno trovato la morte per mano del “Chirurgo” dopo aver subito torture indicibili. Il modus operandi dell’assassino è pressoché identico a quello di Andrew Capra, ucciso da Catherine anni prima. Com’è possibile? Come può il chirurgo essere a conoscenza di dettagli che solo Capra poteva sapere?

L’indagine sul caso del Chirurgo è affidata al detective Thomas Moore, ma non è su di lui che si sofferma la nostra attenzione. C’è un personaggio intrigante e non convenzionale che ha saputo con estrema discrezione attirare gli sguardi su di sé. Vi dice qualcosa il nome Jane Rizzoli? Si, è proprio lei. Quella di Rizzoli & Isles.

Un personaggio che ha saputo ispirare una delle serie tv più seguite di tutti i tempi. E’ riduttivo affermare che Tess Gerritsen, medico con la passione per la scrittura, ha creato un gioiello del genere medical thriller.

E’ difficile incontrare dei thriller con un ritmo così serrato, che ti lascia costantemente in apnea fino all’ultima pagina. E’ crudo nelle descrizioni e violento quanto basta per sentire la pelle d’oca sulle braccia. Terminata la lettura mi sono detta: questo è il thriller più bello che io abbia letto fino ad ora.

Vi assicuro che non era un commento a caldo, lo penso tutt’ora. E sono sicura che lo direte anche voi.

 

Tess Gerritsen (1953), dopo essere stata un medico con la passione per la scrittura, è diventata un’affermata scrittrice con la passione per il medical thriller, genere che ha rinnovato con personaggi indimenticabili, soprattutto nella serie dedicata alla detective Jane Rizzoli e all’anatomopatologa Maura Isles, serie della quale fanno parte Il chirurgo, Lezioni di morte, Corpi senza volto, Il sangue dell’altra, Sparizione e Muori ancora. Presso Longanesi sono usciti anche La fenice rossa e L’ultima vittima. I suoi libri sono stati tradotti in 31 lingue con oltre 15 milioni di copie vendute. Ha vinto il Nero Wolfe Award con Vanish e il Rita Award per il Chirurgo. Attualmente vive nel Maine.

 

Tess Gerritsen su THRILLERNORD

Se siete lettori appassionati, visitate:
http://bibliotecadietrolangolo.blogspot.it

Acquista su Amazon.it