Il guardiano delle stelle




Il guardiano delle stelle. Il viaggio di Anais insieme al vento


Recensione di Leonardo Di Lascia


Autore: Davide Amante

Editore: DMA international

Genere: narrativa

Pagine: 76 con illustrazioni in bianco e nero

ISBN 978-8894315677

Anno di pubblicazione: 2019

 

 

 

 

Sinossi. “Il Guardiano delle Stelle. Il viaggio di Anais insieme al vento” racconta la storia di una bambina che intraprende un viaggio su un’isola e va alla scoperta del significato della vita, delle proprie emozioni e dell’amore. Guidata dal vento, da un lupo e dal suo rapporto speciale con la natura, Anais scoprirà la bellezza del mondo e della vita.

 

 


Recensione

Ad un primo impatto Il guardiano delle stelle sembra un libro per bambini.

Sbagliatissimo!

Bisogna non fermarsi all’apparenza ma sfogliare le pagine del libro ed iniziare a leggerlo.

Dalle prime righe il lettore verrà rapito e catapultato in unaltra dimensione. Insieme ad Anais, il vento ed un lupo, si viaggia alla scoperta dell’altro lato dell’isola, sinonimo ideale della vita, un pezzo di terra in mezzo al mare,  istanti di sentimenti nel cosmo.

Con l’ingenuità e la curiosità di Anais, il lettore potrà fare un viaggio all’interno di se stesso e lasciar emergere la voglia di scoprire cose nuove, cosa che per molti è stata messo da parte per colpa della vita frenetica e dagli impegni.

Anais viene da una grande città e l’estate si reca nell’isola a trovare il nonno, il guardiano del faro. Quell’estate il vento è più forte di sempre e la ragazzina scopre la burrasca, il vento forte che spazza via anche il colore del cielo. Da qui inizia il viaggio per scoprire l’altro lato dell’isola.

Il contatto che ha la giovane bambina con la natura è emozionante, la voglia di sapere, toccare, annusare rende le pagine un viaggio speciale.

Un libro al femminile, che non ha nulla da invidiare al piccolo principe come ho letto in diverse testate. Una fiaba del nuovo millennio.

Emozionante!

 

 

 

 

Davide Amante


Davide Amante è uno scrittore di narrativa. Nei suoi testi, incentrati sulla vita contemporanea, prevale un forte carattere autobiografico. Ha studiato in scuole di lingua inglese e italiana.
Parla correntemente tre lingue ed è appassionato dello sport della vela e snowboard. Ha attraversato il Ténéré ed altri deserti del nord-Africa, ha navigato in solitario in barca a vela ed ha intrapreso numerosi altri viaggi. Ha fondato un Centro di ricerca e protezione sui delfini. Ha collaborato con varie case editrici – fra cui McGraw-Hill, Bertelsmann, Vallardi, Mondadori – come consulente editoriale. Ha insegnato letteratura moderna e contemporanea. Ha scritto sceneggiature in lingua inglese per il cinema. Ha collaborato con il Politecnico di Milano, su invito del Dipartimento di Architettura, insegnando agli studenti l’interpretazione e la trasposizione dell’opera letteraria negli allestimenti scenici teatrali e cinematografici. Ha collaborato con la scuola statale come esperto di Dialogic Reading (Lettura Dialogica) per avvicinare i bambini alla lettura.

Link: www.davideamante.com e anaisandtheguardian.com (sito dedicato al libro)

 

Acquista su Amazon.it: