Audiolibro. Il patto dell’abate nero




Pino Insegno legge:

Autore:  Marcello Simoni

Lettore: Pino Insegno

Regia: Flavia Gentili

Durata: 7h e 26m

Pubblicazione: 10 ottobre  2019

 

 

 

 

 

Recensione

Buongiorno a tutti voi, cari lettori di Thrillernord!

Dopo una piccolissima pausa la scorsa settimana torniamo a parlare di audiolibri e lo facciamo con una novità da togliere letteralmente il fiato; in questi giorni infatti Emons si appresta a pubblicare lo splendido audiolibro di “Il patto dell’abate nero” di Marcello Simoni, secondo libro della “Secretum Saga” e seguito di “L’eredità dell’abate nero”.

Questa volta ad interpretare per noi lo stile unico di  Simoni è Pino Insegno, che con la sua voce e la sua sapiente capacità narrativa risulta ancora una volta insuperabile nel creare le atmosfere adatte per un’esperienza di ascolto perfetta.
La storia ci porta a viaggiare ad Alghero, nel 1460, dove all’ombra dei bastioni, un ricco ebreo sta trattando con l’agente di un uomo d’affari fiorentino, Teofilo Capponi, per la vendita di una preziosissima informazione; la vera ubicazione di un meraviglioso tesoro risalente all’epoca di Carlo Magno.

Nel frattempo però a Firenze, Bianca de’ Brancacci, moglie di Capponi, scopre che il tesoro è misteriosamente legato alla sparizione di suo padre e quindi, decisa a scoprire la verità chiede aiuto ad una sua vecchia conoscenza, Tigrinus, il noto ladro legato a Cosimo de’ Medici. Da quel momento in poi si aprirà una vera e propria caccia al tesoro su più fronti tra violenze, tradimenti e misteri celati dalle nebbie del tempo.

Gli amanti dei thriller storici e di Marcello Simoni non potranno di certo farsi scappare questa nuova ed entusiasmante esperienza di ascolto!

Alla prossima settimana con un altro imperdibile consiglio!

 

 

Audiolibro: Il patto dell’abate nero

A cura di

  Simona Vallasciani