IL richiamo del cuculo




Recensione di Federica Gaspari

Autore: Robert Galbraith

Editore: Salani

Pagine: 476

Genere: thriller

Anno pubblicazione: 2013

 

 

 

 

 

Un’indagine dalle tinte cupe, un mistero da risolvere, un enigma nascosto dietro il nome dello stesso autore: la storia editoriale di questo best-seller datato 2013 è decisamente curiosa.

Ai tempi della pubblicazione de “Il richiamo del cuculo”, ben pochi lettori si sono chiesti quale fosse il volto di Robert Galbraith, promettente esordiente nel mondo della letteratura britannica. Con un colpo di scena degno di un’ottima lettura, J.K. Rowling rivela di essere la magica penna che ha dato vita a questo primo capitolo delle avventure del detective Cormoran Strike. La scrittrice inglese, nota per i suoi successi internazionali nel fantasy, si mette alla prova cambiando genere ed esplorando l’universo del giallo.

Cormoran, la creatura nata dall’immaginazione dell’autrice, è un acuto investigatore privato scosso da lontani e tristi ricordi che riaffiorano frequentemente come fantasmi del suo passato. La brusca rottura con Charlotte, storica fidanzata, ed i numerosi problemi economici non migliorano le sue condizioni. La sua monotona quotidianità, però, subisce un cambiamento radicale quando la brillante Robin Ellacott si presenta nel suo studio e diventa la sua nuova collaboratrice.

In principio, filosofie di vita e visioni del mondo differenti entrano inevitabilmente in contrasto.
Con il passare del tempo, tuttavia, fra i due nascerà un solido legame lavorativo capace di risolvere anche i casi più complessi.

Un’oscura ed ingannevole Londra è il palcoscenico delle investigazioni della strana coppia. Le strade e gli angoli più controversi della capitale inglese diventano lo scenario delle indagini riguardanti il caso ‘Lula Laundry’. Cormoran e Robin, su richiesta di un parente della vittima, sono chiamati a scoprire ciò che si nasconde dietro la tragica morte – all’apparenza un suicidio – di una top model tanto chiacchierata quanto ammirata.

La storia intreccia perfettamente la vita dei due protagonisti con gli sviluppi del caso che la coppia investigativa sta seguendo. Capitolo dopo capitolo, i diversi personaggi vengono accuratamente approfonditi, risultando reali, vivi, unici nel loro genere e ben più di semplici descrizioni su carta stampata. Il grande pregio di questo libro, però, rimane la mirabile capacità dell’autrice di smascherare inganni e bugie profondamente radicati tra i meccanismi dell’universo della moda e dello spettacolo, condendo la narrazione con le giuste dosi di suspense, humour e colpi di scena.

 
 
 

Robert Galbraith


Joanne Rowling è una scrittrice britannica. La sua fama è legata alla serie di romanzi di Harry Potter, che ha scritto firmandosi con lo pseudonimo J. K.