La gabbia




Recensione di Leonardo Di Lascia


Autore: Francesca Gerla

Editore: Emersioni

Genere: noir

Pagine: 140

Anno di pubblicazione:2019

 

 

 

 

 

 

Sinossi. Enea, garagista recluso in un seminterrato, ha l’abitudine di introdursi di nascosto nelle case dei condomini. Armando, inquilino del quinto piano, lo accusa ingiustamente di furto, svelando di pedinarlo da tempo. Prendono le sue parti Sara, ragazza immagine dalla promiscua vita sessuale, ed Emma, corpulenta donna di mezza età dalla cui casa Enea trafuga reggiseni e slip. Un giorno Emma lo scopre in casa sua, ma anziché allontanarlo o denunciarlo decide di sedurlo. Tutto nel palazzo cambierà all’arrivo di Ilaria, universitaria dal fisico mozzafiato che nasconde più di un segreto. In un crescendo di colpi di scena, tra violazioni di domicilio, sparizioni, inseguimenti, esalazioni velenose, sesso a pagamento e violenze domestiche, le verità anche agghiaccianti dei protagonisti verranno a galla, dimostrando che, in questa discesa agli inferi, tutto è possibile. Persino ricucire i legami nel sangue.

 

 

Recensione

Francesca Gerla ci regala un libro non banale e pieno di spunti originali, dove due vite e due esperienze si intrecciano tra di loro: quelle di Enea e Emma.

Due persone diverse ma con un passato molto simile, entrambi con le stesse sofferenze e gli stessi traumi, entrambi indossano una maschera.

Napoli è la coprotagonista della storia, una citta che osserva e raccoglie quello che gli viene dato, restituendo quello che ci si aspetta da lei: gioia, divertimento, claustrofobia, angoscia.

Un libro maturo, appassionante, dove nulla viene lasciato al caso, lo stile è colorito e ricco di aggettivi per caratterizzare i personaggi e le loro storie, e non viene trascurato il lato noir.

Nella vita dei due personaggi c’è infatti del torbido, sta a voi leggerlo per capire cosa nascondono…

 

 

 

Francesca Gerla


Francesca Gerla, insegnante, ha lavorato come redattrice e traduttrice. Tra i libri tradotti, Il bambino filosofo di Alison Gopnik, Bollati Boringhieri; Julie & Julia, di Julie Powell, Rizzoli. Ha ottenuto vari riconoscimenti con i suoi racconti e romanzi. L’ultimo libro è Sei personaggi in cerca di Totore (Homo Scrivens), scritto a quattro mani con Pino Imperatore.