Lasciati uccidere




Recensione di Leonardo Di Lascia


Autore: Roberto Leonardi

Editore: Leone Editore

Genere: thriller

Pagine: 468

Anno di pubblicazione: 2019

 

 

 

 

 

Sinossi. Un bambino trova il corpo di una donna all’interno di una casa diroccata. La vittima è dentro una gabbia, ha un foro in fronte causato da un proiettile e con lei giacciono quattro rondoni morti. Il caso viene chiuso in pochissimi giorni; le prove sono schiaccianti e conducono a un solo uomo: Achille Capodacqua. Il dossier è archiviato, ma il fresco trasferimento del commissario Frau spariglia le carte. Frau vuole vederci chiaro e comincia a indagare di nascosto con l’aiuto della neoagente Lara Iannacci e dell’ispettore Svevo. Un secondo omicidio, dal modus operandi simile al primo, conferma che il vero colpevole è ancora in circolazione.

 

 

Recensione

Diamo il bentornato a Roberto Leonardi che questa volta ci regala un thriller di ambientazione nostrana, e devo dire che è la scelta migliore, anche perchè sono sempre un pò contrario ad ambientazioni straniere, abbiamo tante storie da raccontare in Italia.

L’autore ci regala un thriller al cardiopalma con susseguirsi di colpi di scena. Il tema portante di “Lasciati uccidere” è il rebus da risolvere, il modus operandi è molto singolare, il presunto killer è stato arrestato, Achille Capodacqua, ma avviene un secondo omicidio con lo stessa modalità….si tratta di un mitomane o è c’è stato un errore nell’arresto di Capodacqua? Tra indagini ufficiali e indagini parallele si arriva alla conclusione del caso

La bravura di Leonardi è quella di incastrare tutti gli elementi, che all’inizio sembrano senza senso ma che con il passare delle pagine e delle vicende formano un quadro perfetto, un puzzle ben riuscito.

I personaggi, sono la forza dell’autore che riesce ad instaurare tra loro, molto credibili e combattuti da forti contrasti interiori, ed i lettori una forte empatia.

Un libro che consiglio a tutti gli amanti dei thriller e delle serie tv alla True detective!

Buona lettura!

 

 

 

Roberto Leonardi (Scheda Autore)


Roberto Leonardi è nato a San Benedetto Del Tronto il 15 giugno 1983. Laureato in Ingegneria Biomedica, ha poi frequentato un master per ottenere la qualifica di Auditor di prima parte. L’uomo senza volto è il suo romanzo d’esordio.