Lia Levi




Lia Levi, di famiglia piemontese, vive a Roma, dove ha diretto per trent’anni il mensile ebraico Shalom. Per le edizioni E/O ha pubblicato oltre al libro oggetto della recensione: Una bambina e basta (Premio Elsa Morante Opera Prima), Quasi un’estate, L’albergo della Magnolia (Premio Moravia), Tutti i giorni di tua vita, Il mondo è cominciato da un pezzo, L’amore mio non può, La sposa gentile (Premio Alghero Donna e Premio Via Po), Il braccialetto (Premio speciale della giuria Rapallo Carige, Premio Adei Wizo) e Questa sera è già domani. Nel 2012 le è stato conferito il Premio Pardès per la Letteratura Ebraica.

Con Questa sera è già domani, è finalista al premio Strega 2018 ed ha vinto il premio Strega Giovani 2018.

 

 

Di Lia Levi:

IL LIBRO – Nei giorni dell’occupazione nazista una famiglia di ebrei romani in fuga trova rifugio in una canonica di campagna. Giacomo, il padre, è però costretto per lavoro a fare delle rapide sortite nella capitale, finché una sera non torna a casa…

 

IL LIBRO – Il libro, ispirato alla storia vera del marito di Lia, Luciano Tas, racconta le vicende della famiglia Rimon a cavallo tra gli anni ’30 e ’40 del ’900. La famiglia Rimon è una famiglia genovese, è ebrea ed è composta da…