L’unica




L’unica. Storia vera di un viaggio

Recensione di Giulia Bocchio


Autore: Linda Pines

Editore: Buendia Books

Genere: Narrativa

Pagine: 116

Anno di pubblicazione: 2018

 

 

 
 

 

 

Sinossi. Parole intrise a volte da dolore, altre di gioia, che diventano testimoni del fatto che l’omosessualità non è una scelta, come non lo è il colore della pelle; metafore che raccontano di un viaggio interiore personale, fatto per vivere nella realtà con coerenza e serenità; pagine riempite dalla paura del “diverso” e dalla difficoltà d’accettarsi per come si è. Questo è uno scritto che racconta in che modo ci sono arrivata, con fatica e tentennamenti, ma al cuore e alla natura non si comanda. Sì, sono una donna lesbica che, dopo quarant’anni di vita, è uscita dal guscio creatole dalla famiglia d’origine e rafforzato dalle istituzioni. Sono una donna che a un certo punto ha compreso che non è un dramma amare una persona dello stesso sesso, innamorandomi di una donna incontrata nel web. Questo è uno scritto che vuole rispondere a chi ancora giudica senza aver compreso, che vuole incitare le persone a essere ciò che sono e testimoniare che l’amore non può e non deve essere etichettato.”

 

Recensione

Che sia chiaro, non si può e non si deve recensire questo libro.

Non c’è trama, non ci sono personaggi o ambientazioni, stile, intrecci, sintassi.

Chi se ne frega!

Ci sono solo persone, verità e amore.

E come si può dare un giudizio sulla storia di un amore?
Posso solo dire che questo libro, con le sue imperfezioni, fa solo che del bene, serve ad aprire il cuore e ricordare il rispetto dei sentimenti.

Linda ha una scrittura diretta ed efficace. Si ripete ma senza stufare. Si sente il dolore, la rabbia, la foga e, alla fine, il raggiungimento di un equilibrio.

Leggete la sua storia e se proprio dovete emarginare qualcuno fatelo coi cattivi e tenetevi stretti i “diversi”, coloro che, in punta di piedi, dispensano insegnamenti di umana bontà.
Love is love.

 

A cura di Giulia Bocchio

labocchio_libri

 

 
 

Linda Pines


Linda Pines è autrice di poesie, racconti e romanzi. Nel dicembre del 2003 la giuria del premio “Romanzo in…Edito” ha premiato il suo romanzo breve La Bottega del Caffè di Calle del Volto, definendolo delicato, piacevole e avvolgente. L’opera è stata pubblicata dalla casa editrice I Fiori di Campo. Nell’anno 2007 ha pubblicato con la casa editrice EdiGiò una silloge di poesie intitolata Emozioni in album e l’autobiografia dai colori violenti Brandelli: autobiografia di una piccola vittima, entrambe sotto pseudonimo. L’ultimo romanzo, del 2014, si intitola La verità di Esther.

 

Acquista su Amazon.it: