Massimo Lugli




L’Autore – Dopo aver lavorato per anni a «Paese sera», è inviato speciale de «La Repubblica». Dal 1975 si occupa di cronaca nera e alterna la passione per il giornalismo e per la scrittura con quella per le arti marziali, che pratica fin da bambino e che appaiono sempre nei suoi romanzi. Ha pubblicato Roma maledetta (Donzelli, 1998) e, con la Newton Compton, La legge di Lupo solitario (2007), L’Istinto del Lupo (terzo classificato al Premio Strega 2009 e vincitore del “Controstregati”), Il Carezzevole (2010), L’adepto (2011), Il guardiano (2012), Gioco perverso (2012), Crimini imperfetti(raccolta di tutte le indagini di Marco Corvino, 2013), Ossessione proibita (2013), La strada dei delitti (2014). Nello stesso anno il suo racconto Spari di mezzanotte appare nell’antologia Delitti di Capodanno, sempre per Newton Compton. Nel 2015 esce Nel mondo di mezzo. Il romanzo di mafia capitale (Newton Compton).

 

 

Di Massimo Lugli su THRILLERNORD:

IL LIBRO – Roma, I secolo d.C., sotto l’imperatore Tito. Aurelio fa fallire l’impresa che gli ha lasciato il padre e, minacciato dagli usurai, è costretto a farsi schiavo per i troppi debiti. Finisce così in una scuola di gladiatori: ha talento nell’arena, ma deve fronteggiare la rivalità dei compagni. Un aiuto gli arriva da Clovia, una donna senza scrupoli che, grazie a una misteriosa pozione, ha trovato il modo per potenziare le doti atletiche dei combattenti su cui scommette…

 

 

il criminale massimo lugli

IL LIBRO – Consiglio Spada, che tutti chiamano “Sbrego”, finisce nei guai il giorno stesso in cui si lascia alle spalle l’istituto in cui è cresciuto. Per nulla intenzionato a tornare dalla sua famiglia di giostrai, inizia a condurre una vita randagia. Coinvolto, suo malgrado, in una rapina, è costretto a scappare e, dopo un incontro fortuito in treno, finisce in una comunità hippy nei boschi della Toscana. Impara a cacciare con l’arco e a vivere senza luce, acqua, gas o riscaldamento fino a quando il suo carattere irruento prende il sopravvento e lo obbliga ad abbandonare quel luogo. Arrivato a Genova, entra in un giro di piccola malavita, ma sarà accusato di un delitto che non ha commesso e dovrà scegliere di nuovo la fuga. La sua vita cambia quando incontra Zoe, una ragazza affascinante, imprevedibile e contraddittoria che nasconde un passato inquietante…

 

 

IL LIBRO – Il primo è un giovane romeno venduto dai genitori, ora schiavo in un campo di rom khorakhanè. Il secondo è un ragazzo ricco, viziato, figlio di imprenditori che abitano in una villa alle porte di Roma. Proprio la villa in cui Vasile entrerà per compiere un furto. Eppure quel rapporto si cementa nel tempo, diventando una sorta di duplice apprendistato criminale…

 

 

IL LIBRO – I suoi complici formano una gang temibile: Vasile, il romeno che viene dalla schiavitù dei campi rom, Jean Luc, ex gangster marsigliese vissuto in strada per sfuggire a una vecchia faida…

 

 

IL LIBRO – Scampato a una faida tra bande criminali rivali per il controllo del traffico di droga a Roma, Flavio Gambari regna ormai su un piccolo impero. Al suo fianco Marzia, la sua compagna…



Translate »