Natale rosso sangue




Recensione di Loredana Cescutti


Autore: AA.VV.

Editore: CentoAutori 

Collana: Arcobaleno

Genere: Racconti Noir

Pagine: 128 p. R.

Anno di pubblicazione: 2019

 

 

 

 

 

 

 

Sinossi. Un Natale nel segno del giallo raccontato da cinque diversi scrittori della letteratura noir italiana. Storie avvincenti, all’insegna della suspense e delle emozioni forti. Un insieme di racconti, presentati nello stile unico che contraddistingue ogni autore e con un’unica ambientazione: Natale, il giorno più bello dell’anno. In questo viaggio suggestivo tra passioni e delitti il Natale sarà come da tradizione tinto di rosso e non solo per il colore delle decorazioni… Vivrete i differenti brividi d’autore attraverso i racconti di: Piergiorgio Pulixi, Diego Lama, Gianluca Arrighi, Riccardo Landini, e Letizia Vicidomini.

“Il valore di una creatura può essere nullo agli occhi del mondo, pur tuttavia ci potrebbe essere qualcuno per il quale essa vale più di qualsiasi altra cosa.”

 

Recensione

Quando mi sono ritrovata davanti a un titolo come questo, devo essere sincera, non ho saputo resistere.

Amo i libri temporalmente collocati in determinati periodi, perché a mio avviso certe ambientazioni esaltano maggiormente le storie che ci vengono raccontate.

Il Natale poi, per merimane una spanna sopra in termini di atmosfera, sia che si tratti di storie felici, sia che si stia parlando di crimini efferati.

Ebbene, in questa raccolta di racconti la tensione non mancherà e ci sarà sicuramente qualcosa per ognuno di voi.

Cinque autori differenti per altrettanti stili che io, devo essere sincera, non conoscevo ad eccezione di Piergiorgio Pulixi, del quale ho letto alcuni libri ma non ancora tutto.

Un filo conduttore che fa da collante ovvero il Natale, ma anche la figura della donna, che di queste storie, a mio avviso ne è la protagonista.

Donne dai caratteri diversi, schiacciate, calpestate, derise, umiliate, ma che nonostante tutto, fino all’ultimo sono pronte a difendersi con le unghie e con i denti, vada come vada, con l’unico obiettivo di riappropriarsi della dignità, anche se per ottenerla la loro vita dovesse concludersi in quel preciso istante.

Tutti e cinque i racconti sono molto interessanti ed è sicuramente un buon modo per fare la conoscenza di nuovi autori. Poche pagine mi hanno dato e vi daranno la possibilità di riconoscere lo stile più adatto a voi per letture future.

Faccio i complimenti ad ogni singolo autore per l’idea e i toni con i quali le loro idee sono state riversate nero su bianco in queste pagine, che purtroppo, si sono esaurite in un paio d’ore, per quanto mi riguarda. Questo per dire che ne avrei lette volentieri ancora!

Come capita sempre, però, affrontando delle raccolte di scrittori diversi, capita che vi siano quelli che finiscono per colpirci di più.

Personalmente, leggendo la storia di Piergiorgio Pulixi ho avvertito delle vibrazioni fortissime. Mi sono sentita travolgere dal racconto, dalle parole, dalla dolcezza ma allo stesso tempo, da quella fredda e spietata realtà che è la vita e che spesso, anche a causa di una banale distrazione può portare via tutto.

Con la sua violenza a volte è in grado di spezzare ogni cosa, togliendo speranza, eliminando futuro e cancellando l’amore per sempre ma, sta a noi e solamente a noi la voglia di riprendere in mano le redini e dare una svolta, oltre a darci una seconda possibilità.

Alla fine, la vita si costruisce sempre sulla base delle nostre scelte e solo noi, vivendo, abbiamo il potere di cercare un appiglio per ripartire da zero anche quando tutto ci appare contro.

Non posso fare altro che consigliarvi di leggere questa raccolta, sicuramente molto particolare, che contribuirà a rendere le vostre festività più interessanti e sicuramente all’ultimo respiro.

“Se si ama si ama sempre, non solo quando si sta bene.

Vi auguro una buona lettura e delle feste serene!

 

 

 

AA.VV.


Gianluca Arrighi (“La prima moglie del professor Filanti”)

Diego Lama (“Occhi di Natale”)

Riccardo Landini (“Il valore del merlo”)

Piergiorgio Pulixi (“Il regalo di Natale”)

Letizia Vicidomini (“L’uomo del Natale”)

 

Acquista su Amazon.it: