TURNO DI NOTTE: il concorso letterario con l’incipit di Carlo Lucarelli




TURNO DI NOTTE

il concorso letterario che si svolge dal tramonto all’alba

il 27 luglio

con l’incipit di Carlo Lucarelli



SCARICA IL BANDO

 

 

 

 

 

Lavori di notte, guardi serie tv di notte, vivi di notte.. Scrivi, di notte! Con TURNO DI NOTTE.

TURNO DI NOTTE: il concorso letterario che si svolge dal tramonto all’alba, il 27 luglio, con l’incipit di Carlo Lucarelli

TURNO DI NOTTE sta preparando la dodicesima edizione. Grazie al suo carattere nativo digitale, l’organizzazione non ha subìto particolari problemi a causa del Covid. Dunque il concorso letterario nato sulle colline di Dozza nel 2009 da un’idea dello scrittore Luca Occhi e dai suoi complici di Officine Wort dà appuntamento a scrittori, aspiranti tali e appassionati di scrittura per la notte fra sabato 25 e domenica 26 luglio prossimi.

La sfida è presto detta: scrivere un racconto a partire da un dato incipit reso noto alle 22 del sabato, entro le 5 del mattino successivo. A scrivere l’incipit è, per il settimo anno consecutivo, lo scrittore Carlo Lucarelli.

Come detto, il concorso nasce digitale ma nel corso degli anni molte sono state le sedi fisiche a disposizione dei partecipanti, dove trovarsi per condividere la passione per la scrittura e, perchè no, un bicchiere di vino. La sede del concorso è infatti l’azienda agricola Gandolfi di Dozza (in via Lorena Berlina), dove i partecipanti potranno recarsi (previa iscrizione) per passare la notte. Atre sedi ad oggi non sono ancora note, ma è possibile restare aggiornati sulla pagina Facebook di Officine Wort. Quel che è certo è che la scrittura non si ferma.

PER PARTECIPARE A TURNO DI NOTTE occorre far pervenire entro il 18 luglio una mail d’iscrizione all’indirizzo turnodinotte@officinewort.it.

—Comunicazione a cura dell’ufficio stampa Bacchilega: per maggiori informazioni, materiale, interviste, ecc. contattare Milena Monti 3495322215

I vostri riferimenti ci sono stati da voi forniti o appresi attraverso elenchi pubblici; i relativi dati personali sono disciplinati dal Reg. EU 2016/679 e conseguentemente da noi trattati. Le finalità di trattamento sono pertinenti alle attività commerciali e promozionali, nonché, per l’esecuzione del rapporto negoziale fra le parti. I dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi, se non per i necessari adempimenti contrattuali o per obblighi di legge. Vi sono, altresì, riconosciuti i diritti di cui all’art. 15 del succitato regolamento. Titolare del Trattamento, per l’esercizio dei suddetti, è Corso Bacchilega cooperativa di giornalisti. Nel caso in cui non vogliate più ricevere ns. comunicazioni, siete pregati di notificarcelo via e-mail all’indirizzo privacy@bacchilegaeditore.it. Qualora, invece, vi venissero recapitate per errore nostre comunicazioni, siete pregati di eliminarle, non renderle pubbliche ed informarci dell’accaduto.