Audiolibro. Salvare le ossa




   Valentina Bellè legge:

 

 

Autore: Jesmyn Ward

Lettore: Valentina Bellè

Edizione testo: NNE

Regia: Flavia Gentili

Durata: 9h e 57m

Pubblicazione: 23 maggio 2019

 

 

 

 

Recensione

Buongiorno a tutti cari lettori di Thrillernord!

Oggi Emons Edizioni pubblica un audiolibro che io reputo davvero imperdibile avendo avuto la possibilità di lasciarmi sconvolgere dalle emozioni narrate nel libro da cui è stato tratto: sto parlando di “Salvare le ossa” di Jesmyn Ward, il primo romanzo della Trilogia di Bois Sauvage, pubblicato lo scorso anno da NNEditore.

Un libro capace di trasmettere emozioni molto forti, reso ancor più intenso in questa innovativa versione ascolto grazie alla bella lettura di Valentina Bellè. “Salvare le ossa” ci porta nel paese di Bois Sauvage alle porte dell’arrivo del terribile uragano Kathrina.

Nell’avvallamento chiamato la Fossa, tra rottami, baracche e boschi vive la famiglia Batiste composta da un padre, tre fratelli ed Esch, una ragazzina quindici anni.

Protagonista e narratrice, la piccola grande Esch racconta la sua esistenza di unica donna in un mondo di uomini, dopo la tragica morte della madre. Ci rende partecipi della condizione di estrema povertà in cui versa la sua famiglia, ci racconta il suo amore per Manny e la sconvolgente scoperta di essere incinta.

Tutto questo succede nei quindici giorni che precedono l’arrivo dell’uragano che sconvolgerà tutto e tra legami, paure e delusioni Esh avrà modo di rinsaldare il legame con i fratelli e prepararsi a quello che sarà l’evento più tragico della storia del Mississippi.

Un ascolto toccante, delicato nella sua crudeltà e davvero indimenticabile che vi invito caldamente ad acquistare.

L’appuntamento è per la prossima settimana con un nuovo imperdibile consiglio!

 

 

 

 

 

 

 

 

Audiolibro:  Salvare le ossa

 

A cura di

  Simona Vallasciani