Speciale: Le vette si tingono di giallo con i thriller di Glyn Carr




Speciale a cura del Team Thrillernord


Amici lettori, amanti della montagna, desiderosi di conoscerla meglio o anche voi che preferite il mare (chissà che non cambierete idea …), Thrillernord vi lancia questa nuova sfida!

Siete pronti a scalare le pagine degli avvincenti thriller di Glyn Carr?

Tenetevi forte che questa volta si sale ad alta quota, guidati dal brillante intuito e dalla sagacia di Abercrombie Lewker, attore shakespeariano, un passato nei servizi segreti, un presente fatto di misteriosi omicidi e intrighi da risolvere sullo sfondo delle montagne più belle e suggestive del mondo.

Dove, per vederci più chiaro, non c’è che una cosa da fare… arrivare fino alla vetta!

Sabrina De Bastiani

 


Editore:
Mulatero
Collana: Brividi
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 13 novembre 2019
Pagine: 252 p., Brossura

 


Sinossi. 
Chiusa da poco la fortunata stagione teatrale con il suo “Riccardo III”, l’attore shakespeariano, nonché detective dilettante, Abercrombie Lewker, è in procinto di trascorrere una vacanza tranquilla con la moglie Georgina in un pittoresco villaggio tra i monti del Cumberland. Ma, non appena messo piede in paese, la coppia viene subito coinvolta in un’indagine per omicidio. Pochi giorni prima un giovane scalatore è morto precipitando da una falesia, ma le strane ferite riportate inducono la polizia locale a ritenere che non si sia trattato di un incidente. E ora un’altra giovane scalatrice è scomparsa e qualcosa di oscuro e malvagio sembra abitare questi monti senza tempo. Serviranno l’abile fiuto e le capacità di arrampicata di Abercrombie Lewker, infiltratosi sotto copertura in un ostello della gioventù, per dipanare una trama fitta di intricati rapporti personali, leggende celtiche, stregoneria e false identità. Un caso difficile che il nostro anomalo detective affronterà con tutto il suo perspicace e stentoreo stile.

 

 

Traduttore: Eva Allione
Editore: Mulatero
Collana: Brividi
Anno edizione: 2019
In commercio dal: 24 luglio 2019
Pagine: 252 p., Brossura


Sinossi. 
Terzo romanzo della collana Brividi di Mulatero Editore, terzo romanzo giallo con protagonista Abercrombie Lewker. Una spedizione alpinistico-cinematografica in Himalaya, a metà degli anni Cinquanta, per conquistare i settemila metri della vetta del Chomolu ed effettuare riprese nel Nepal più autentico. Ma il regista si infortuna e il suo posto viene preso proprio da Abercrombie Lewker, attore shakespeariano e ottimo alpinista, nonostante qualche chilo di troppo. Il viaggio scorre tranquillo fino a Kathmandu, ma la compagnia è male assortita. Rendono più elettrica l’atmosfera le tracce (forse autentiche, forse no) dell’abominevole uomo delle nevi e la competizione per aggiudicarsi un posto nella cordata che tenterà l’assalto alla vetta. Quando un uomo della spedizione perderà la vita in circostanze poco chiare, sarà Lewker a re-indossare i panni del detective dilettante, per cercare di risolvere il mistero.

 

 

Traduttore: Eva Allione
Editore: Mulatero
Collana: Brividi
Anno edizione:2018
In commercio dal: 28 novembre 2018
Pagine: 334 p., Brossura


Sinossi. 
Calato il sipario sulle ultime battute de “La Tempesta”, il grande attore shakespeariano Abercrombie Lewker già pregusta l’imminente vacanza in montagna, ad arrampicare come di consueto. La meta dello svago alpinistico cambia però all’ultimo momento e con la sua vecchia Wolseley fa rotta verso le montagne di Snowdonia, nel Galles del nord. Alla fattoria dov’è diretto scopre che è stato organizzato un raduno alpinistico tra vecchi amici, una variegata combriccola cui lui stesso si unisce. Ma il secondo giorno, sulla facile via normale del Milestone Buttress, il giovane scienziato ed esperto alpinista Raymond Cauthery cade e muore. Al fiuto del detective dilettante Lewker, l’incidente assume tinte sospette.

 

 

Traduttore: Paola Mazzarelli
Editore: Mulatero
Collana: Brividi
Anno edizione:2018
In commercio dal: 28 novembre 2018
Pagine: 311 p., Brossura



Sinossi. 
È in partenza per le vacanze, il grande attore teatrale Abercrombie Lewker. Per lui, appassionato alpinista, il riposo è in montagna, stavolta a Zermatt, per qualche salita di allenamento prima di tornare sul Cervino. Ma il suo ex capo del Settimo dipartimento dei Servizi segreti vuole invece affidargli un’indagine, come ai vecchi tempi. Dovrà discretamente tenere d’occhio Léon Jacot, già compagno d’arme e ora uomo politico emergente nella Francia del dopoguerra. Alpinista lui pure, ha in animo di battere il primato di salita sulla cresta nord est del Cervino. Qualche giorno dopo Lewker ne trova il corpo sul Matterhorn Gletscher. Una tragedia alpinistica o un omicidio? Un’altra avventura in quota per il geniale detective dilettante… Introduzione di Barmasse Hervé.