Tiziana Privitera




Nata a Milano il 28 Novembre 1975, insegna storia della religione in una scuola primaria. Cresciuta a pane e crime, “colpa” della nonna che non si lasciava scappare neppure una puntata dei tanti telefilm polizieschi che imperversavano negli anni 80. La passione per il giallo e per le indagini con ogni probabilità è nata proprio lì, tanto che da piccola voleva fare l’agente di polizia o l’investigatrice privata poi, però, ha pensato che scrivere di killer ed omicidi sarebbe stato certamente meno pericoloso. Ha una vera e propria passione anche per la lettura. Nel Marzo del 2016 ha pubblicato la sua prima raccolta di racconti “Delitti & Fantasmi” con la Casa editrice Aletti e, sempre con questa edizione, nel Luglio dello stesso anno è uscito “Autanel”, un’antologia di poesie. Nel 2017 ha tentato la via del romanzo e con le edizioni Robin è uscito “Il killer del decalogo” il cui seguito vedrà la luce nell’autunno del 2018.


 

Di Tiziana Privitera:

IL LIBRO – Taylor e Casey sono le più giovani detective della squadra omicidi di Los Angeles. Non sono solo colleghe, tra le due si instaura una forte amicizia che le spinge a lavorare spalla a spalla supportandosi sempre. Le due giovani donne sono estremamente diverse l’una dall’altra…

 

IL LIBRO – Pierre Lacroix, personaggio televisivo e chef di fama mondiale, viene ucciso con un colpo di pistola in uno dei ristoranti di sua proprietà. Le indagini della Omicidi di Los Angeles si indirizzano subito nel mondo dell’arte culinaria…