Data uscita: 02/09/2022




 L’inverno della morte rossa


 

 


SINOSSI

Un grande thriller storico VI secolo d.C. Sotto il regno della regina degli Ostrogoti Amalasunta, tra le aspre montagne e le foreste selvagge dei Monti Simbruini, Benedetto da Norcia guida i suoi monaci con fede incrollabile e ferrea disciplina. L’ordine da lui fondato segue un codice scandito da un rigido impegno di lavoro e preghiere. Ma alcuni efferati omicidi gettano l’intera comunità nel terrore.
La natura cruenta dei delitti porta a pensare che il colpevole sia il leggendario Lupo scarlatto, il cui nome viene sussurrato con timore. Qualcuno deve fermarlo.

E così, determinati a interrompere l’inquietante spirale di sangue, si fanno avanti due uomini: il nobile conte Optari, formidabile guerriero germanico e fedele servitore della regina, e Tiberio, giovane e colto senatore, che vorrebbe restituire a Roma la grandezza perduta. Presto si renderanno conto che nella comunità di frati benedettini si nascondono segreti indicibili.

C’è una sola certezza: l’assassino non si fermerà fino a quando la sua vendetta non sarà compiuta.

 


Quali oscuri segreti nasconde il monastero dei benedettini? Hanno scritto dei loro libri:

«Un viaggio avventuroso nell’Italia del Medioevo.»
Il Mattino
«Un viaggio tutto azione e avventura nell’Italia medievale sulle tracce di san Francesco, ispirato a I pilastri della terra e a Il nome della rosa
Corriere della Sera
«Un nuovo thriller storico di successo con protagonista il frate alchimista che diventa detective.»
Il Messaggero
«Questo è un giallo storico che avvince. Nel mare magnum dei thriller storici, è necessario saper navigare senza ripetersi e i due giovani scrittori hanno vinto la sfida.»
Libero

 

  • Casa Editrice: Newton Compton 
  • Data di uscita: Settembre 2022

 

 

Pierpaolo Brunoldi

Antonio Santoro


Biografia  

 

Pierpaolo Brunoldi dopo la laurea in Veterinaria, ha studiato recitazione e conseguito un master specialistico in sceneggiatura. Ha scritto drammaturgie selezionate in concorsi nazionali, sceneggiature e racconti pubblicati in diverse antologie. Collabora con riviste di settore e testate web. La Newton Compton ha pubblicato Il libro maledetto del Cardinale e, con Antonio Santoro, La fortezza degli inquisitori , precedentemente pubblicato con il titolo La fortezza del castigo , Il monastero delle nebbie , La profezia del tempio perduto e L’inverno della morte rossa .
Antonio Santoro regista, attore e drammaturgo, è nato a Cava de’ Tirreni nel 1973. Diplomatosi presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, ha diretto numerosi spettacoli e scritto diversi testi per il teatro. Si è laureato al DAMS, e ha due master in sceneggiatura. Con Pierpaolo Brunoldi ha scritto La fortezza degli inquisitori , precedentemente pubblicato con il titolo La fortezza del castigo , Il monastero delle nebbie , La profezia del tempio perduto e L’inverno della morte rossa .