Intervista a Gabriella Olivieri e Sandra Becker




A tu per tu con l’autore

A cura di Anna Sonatore 


 

 


Inizio facendovi i complimenti, il vostro romanzo è stata una bella scoperta. Ho letto che siete diventate amiche, nonostante la distanza, grazie alla passione in comune per la lettura. Come è nata l’idea di scrivere un romanzo insieme?

Gabriella: In realtà la nostra amicizia è nata proprio come quella di Olivia e Rebecca, infatti ci siamo conosciute grazie ai nostri figli e, fin da subito, abbiamo scoperto di avere molto in comune. Per esempio la passione per la lettura e lo sguardo ironico con cui vediamo il mondo circostante.

Sandra: Poi Gabriella è partita per il Belgio ma l’amicizia ormai era consolidata e, chiacchierando di libri, soprattutto del genere che più amiamo, cioè il mystery, ci è venuto l’estro di scriverne uno, attingendo dalle tante storie vissute o immaginate che già avevamo in mente.

 

 

La stesura è stata complicata data la distanza che vi divide?

Gabriella: In realtà non abbiamo avuto grandi difficoltà, forse giusto un po’ d’irritazione al padiglione auricolare per le ore passate al telefono a ideare i vari passaggi del romanzo.

Sandra: In effetti abbiamo passato interi mesi attaccate al cellulare, approfittando di ogni momento libero per confrontarci. Man mano che il testo procedeva, viaggiava tra i nostri computer via mail per le reciproche correzioni… e questo è stato il nostro massimo utilizzo della tecnologia. Certo, i nostri familiari si sono sentiti leggermente abbandonati…

Gabriella: Tranne il mio cane Poldo che è sempre stato accoccolato vicino a me… e lo è ancora!

Sandra: Vero! E quando abbiamo finito di scrivere il romanzo,  sono entrati in gioco i nostri mariti che, armati di matita rossa, si sono occupati delle correzioni.

Gabriella:  Insomma un lavoro di squadra.

 

 

Le domanda d’obbligo… c’è un nuovo progetto in cantiere? Quante probabilità ci sono di vedere Olivia e Rebecca alle prese con una nuova indagine?

Sandra: In questo stesso istante, Olivia e Rebecca sono impegnatissime ad indagare su un efferato omicidio avvenuto nel pieno della feroce campagna elettorale belvederina.  

Gabriella: E, in questa nuova avventura, entreranno in gioco numerosi nuovi personaggi. Alcuni saranno d’aiuto, come la giovane e intrigante fattucchiera del paese, altri invece metteranno i bastoni tra le ruote, come l’odiata suocera di Rebecca.

Sandra: Insomma la seconda avventura di Olivia e Rebecca è quasi pronta per essere letta. 

Gabriella Olivieri e Sandra Becker

 

 

Acquista su Amazon.it: