GIOVANI DETECTIVES LEGGONO. L’ULTIMA VERITÁ




L’ULTIMA VERITÁ


 Autori: Igor De Amicis e Paola Luciani

 Editore: Einaudi Ragazzi

 Genere: Thriller

 Pagine: 253

 Anno di pubblicazione: 2022

 

 

 

Sinossi. Un thriller ricco di colpi di scena, perfetto per tutti gli appassionati di misteri e di thriller. Una storia sul coraggio di un ragazzo, sul valore dellamicizia e sulla forza della verità. Inconfessabili segreti, frenetici inseguimenti e drammatici colpi di scena alla caccia di un misterioso assassino. Un ragazzo tenace è disposto a tutto pur di scoprire la verità. Arthur è un ragazzo arrabbiato con il mondo. Da quando il padre lha abbandonato, tutto sembra andare per il verso sbagliato: la scuola, le amicizie, il rapporto con la madre. Ma un giorno tornando a casa trova sul vialetto dingresso le auto della polizia e gli investigatori gli raccontano una storia del tutto nuova. Suo padre non se ne è mai andato. Non lo ha mai abbandonato. È stato ucciso… e lassassino è sua madre. Quello che rimaneva del mondo di Arthur crolla in un istante, ma il ragazzo non è disposto ad accettarlo, non è disposto a credere alle loro parole. Fugge dalla polizia, fa perdere le sue tracce e, aiutato da due amici fedeli e da una ragazza dai capelli viola, comincia una frenetica indagine per scoprire la verità. Ma qualcuno trama nellombra ed è deciso a fermare quel ragazzo… a qualsiasi costo. Età di lettura: da 13 anni.

 

 

Recensione di Alessio Balzaretti

 

Procede senza esitazioni il momento d’oro degli anti-eroi, degli esclusi e di coloro che, quasi per caso, si trovano immersi in una storia dove coraggio e forza d’animo, emergono prepotentemente là dove nessuno ne vedrebbe le tracce.

È questo il caso di Arthur, Madison, Kevin e Leonard, quattro amici che frequentano la stessa scuola i quali si ritrovano fatalmente coinvolti, in un’indagine per omicidio che riguarda da vicino uno di loro.

La famiglia Bunnett si è disgregata. Il padre di Arthur ha abbandonato lui e sua madre con un semplice biglietto d’addio, unica traccia della scelta di un uomo stufo della quotidianità a cui si sentiva imprigionato.

Novalis è una piccola cittadina e se da una parte, la comunità, ha sostenuto con affetto i Bunnett, dall’altra, come spesso capita, Arthur si è trovato etichettato ed esposto alle prese in giro dei coetanei meno sensibili e sbruffoni.

Un giorno però, tutto cambia.

Gli scavi per la costruzione di un centro commerciale riportano alla luce i resti di un uomo assassinato che risulta essere proprio il padre di Arthur e da quel momento, una pioggia di eventi e prove circostanziali, travolgono i Bunnett, portando all’arresto della madre di Arthur e alla fuga del ragazzo, altrimenti destinato ad essere preso in consegna dai servizi sociali.

Con la complicità de suoi amici più stretti e di un poliziotto dall’ottimo intuito, Arthur inizierà un’indagine tutta personale, ricca di colpi di scena, intrighi e tradimenti che coinvolgeranno molte delle persone per cui lui nutre da sempre la massima fiducia.

Alla fine, vincono i sentimenti, perchè è nell’amore per i suoi genitori che Arthur trova la forza di superare anche gli ostacoli più insormontabili.

Il messaggio dei due autori, Igor De Amicis e Paola Luciani, credo sia proprio questo.

Ed è un messaggio lanciato a tutti noi lettori, di qualsiasi età, che spesso riteniamo l’amore, in tutte le sue forme, una cosa da deboli, mentre collochiamo l’opportunismo, la risolutezza ad oltranza e la fisicità, come qualità dei forti.

In diversi romanzi, così come in molte trasposizioni cinematografiche e serie televisive, ci viene detto che invece è proprio nelle persone più sensibili e apparentemente fragili, che si cela il coraggio vero di affrontare le avversità della vita. Un coraggio non banale ma eroico!

L’ultima verità è un romanzo discreto, sicuramente non perfetto stilisticamente, contaminato da sceneggiature che stanno riscuotendo tantissimo successo, ma che offre una visione positiva ed un futuro da protagonisti per i giovani che, talvolta, si sentono tagliati fuori dal mondo assai imperfetto degli adulti.

Una lettura leggera ma appassionante, sicuramente da inserire, magari di nascosto, tra i libri assegnati dalle scuole nei compiti per le vacanze dei nostri ragazzi.

 

Acquista su Amazon.it:

 

Igor De Amicis, Paola Luciani


Igor De Amicis è Commissario di Polizia Penitenziaria e ha scritto numerosi racconti presenti in diverse antologie e sul web, alternando storie per ragazzi a racconti e romanzi polizieschi. È coautore del libro Il carcere aperto e ovviamente de L’ultima Verità.

Paola Luciani è nata a Pescara nel 1980. Insegnante di sostegno nelle scuole primarie, inventa, immagina e scrive le sue storie assieme al marito Igor De Amicis. Per la collana «Carta Bianca» di Einaudi Ragazzi hanno scritto Giù nella miniera, selezionato per il progetto lettura del «Premio Bancarellino» 2017 e vincitore del Premio Speciale dei Ragazzi al «Premio Parco Majella» 2017.E poi Roberto Mancini nella terra dei fuochi, Linvenzione della scrittura, I gladiatori a Roma, Tutankhamon, il faraone bambino, Malala, una voce contro lignoranza, Il gobbo di Notre Dame, Maradona, El Pibe de Oro e Fugees Football Club. Per lei ogni nuova storia è un viaggio avventuroso nella fantasia, che la porta a immaginare e sognare mondi sempre nuovi.