SERIE TV IMPERDIBILE. STRANGER THINGS




A cura di Giulia Manna


Stranger Things è una serie televisiva statunitense del 2016, ideata da Matt e Ross Duffer e prodotta da Camp Hero Productions e 21 Laps Entertainment per la piattaforma di streaming Netflix.

La serie è stata accolta positivamente dalla critica, che ha lodato la caratterizzazione dei personaggi, il cast e l’atmosfera che omaggia il cinema di fantascienza, la musica e i riferimenti culturali degli anni ottanta.

Stranger Things rappresenta inoltre una delle colonne portanti del catalogo televisivo di Netflix, risultando una delle serie più viste e apprezzate della piattaforma, avendo ottenuto 5 candidature ai Golden Globe e 41 candidature agli Emmy, tra cui 3 per la miglior serie drammatica, 2 per la miglior attrice non protagonista a Millie Bobby Brown, una per il miglior attore a David Harbour e una per la miglior attrice non protagonista a Shannon Purser.

 

Trama. 

Ambientata negli anni ’80 nella fittizia città di Hawkins, nell’Indiana, e in parte nel mondo del “Sottosopra”, la serie è incentrata sulla misteriosa sparizione di un bambino di nome Will e sulla comparsa di Undici, una bambina dai capelli rasati dotata di poteri telecinetici fuggita da un laboratorio segreto, l’Hawkins National Laboratory.

Quasi tutti gli eventi che accadono nel corso della vicenda sono strettamente connessi al Sottosopra, un’oscura dimensione parallela al nostro mondo, popolata da creature mostruose.

1 STAGIONE:

Il 6 novembre 1983 a Hawkins, una remota e tranquilla cittadina dell’Indiana, il dodicenne Will Byers, membro di un ristretto gruppo di quattro amici fraterni, sparisce in circostanze misteriose; allo stesso tempo, in un laboratorio segreto nei dintorni della stessa cittadina, un ricercatore è vittima di un’inquietante creatura. Una ragazzina dai capelli rasati dotata di poteri psicocinetici approfitta della confusione generata dall’incidente per fuggire dal laboratorio e, dopo aver trovato rifugio in un ristorante, continua la sua fuga imbattendosi nei tre migliori amici di Will: Michael “Mike” Wheeler, Dustin Henderson e Lucas Sinclair, che si erano messi sulle tracce del fidato compagno svanito nel nulla. La ragazza, che si identifica con il numero undici tatuato sul suo braccio, crea un legame in particolare con Mike, il quale accetta di nasconderla nella sua abitazione. Il ragazzino, inoltre, chiama affettuosamente Undici “Undi” (“El” nella versione originale).

Undici (Eleven) è a conoscenza delle sorti di Will e aiuta i ragazzi a cercarlo spiegando loro come sia finito in un’altra dimensione, chiamata “Sottosopra”, popolata da mostruose creature, una delle quali viene chiamata dai ragazzi Dermogorgone. Le indagini della polizia locale, guidate dall’agente Jim Hopper, sono intanto ostacolate dal laboratorio di Hawkins, che inscena anche una finta morte del bambino. La madre di quest’ultimo, Joyce, vive nel frattempo bizzarre esperienze nella propria casa, durante le quali il figlio riesce a mettersi brevemente in contatto con lei; mentre Jonathan, il fratello maggiore di Will, inizia a indagare con Nancy, sorella di Mike, sulla creatura che potrebbe aver rapito suo fratello e la migliore amica di Nancy, Barb. Le ricerche di Hopper, Joyce, Jonathan, Nancy e di tutti i ragazzi convergono presto insieme, mentre gli agenti del laboratorio, capeggiati dal dottor Martin Brenner, cercano di insabbiare quanto sta avvenendo nella cittadina e di catturare nuovamente Undici.

2 STAGIONE

Nel 1984, a un anno di distanza dagli eventi della prima stagione, Will ha delle frequenti visioni del Sottosopra e di una minacciosa entità che lo perseguita: il Demogorgone. Mentre il laboratorio di Hawkins ritorna pienamente operativo sotto la guida del dottor Owens, il quale cerca di contenere la sinistra espansione del Sottosopra e delle sue creature nella città. Mike, Will, Dustin e Lucas fanno la conoscenza di Maxine (detta Max), una ragazza appena trasferitasi dalla California insieme all’insolente fratellastro Billy; Jonathan e Nancy provano a rendere giustizia alla morte di Barb rendendo pubblica l’esistenza del laboratorio segreto; Undici è tenuta nascosta da Hopper. Undici è però impaziente di ricongiungersi ai suoi amici e apprendere di più sul suo passato, quindi, mentre Hopper è impegnato con Joyce ad aiutare Will, ne approfitta per intraprendere un viaggio che la porterà prima dalla sua madre naturale, Terry Ives (scoprendo così il suo passato attraverso i poteri suoi e della madre), e poi da Kali, un’altra ragazza con l’abilità di far vedere o meno alla gente quello che vuole (provocare allucinazioni), la quale era stata sottoposta a esperimenti insieme a lei da bambina e che considera come sua sorella.

Infine, Undici ritorna a Hawkins per ritrovare i suoi amici, soprattutto Mike, per aiutare Will, ormai caduto sotto il giogo della creatura del Sottosopra, dai ragazzi identificata come “Mind Flayer”, e salvare la città dai mostri che stanno iniziando a seminare morte e devastazione sotto la guida del Mind Flayer.

3 STAGIONE

Nell’estate del 1985 a Hawkins la vita sembra scorrere normalmente. L’apertura di un gigantesco centro commerciale diventa l’attrattiva principale della città a spese di molte attività del centro che sono costrette a chiudere per mancanza di clienti. I ragazzi crescono e cominciano a entrare nel mondo degli adulti: Max e Lucas ormai fanno coppia fissa, così come Undici e Mike. Però Will si trova ben presto a disagio: vuole ancora avere lo stesso rapporto di prima con gli altri, ma si accorge ben presto che i suoi amici hanno ora altri interessi; lo stesso isolamento lo prova Dustin, di ritorno da un campo estivo, anche se con una nuova ragazza, Suzie (che viene menzionata per la prima volta nell’episodio “Suzie, mi ricevi?”). Hopper, ora a tutti gli effetti padre adottivo di Undici, comincia a sviluppare una forte gelosia nei confronti della figlia, e non manca di mostrare il suo disappunto quando scopre lei e Mike baciarsi. Sempre più frustrato dalla situazione, finirà per chiedere consiglio su come comportarsi a Joyce, la madre di Will e Jonathan, ma risulterà aggressivo nei confronti di Mike. Il consiglio dato da Joyce funziona, ma fa litigare Undici e Mike. Steve si ritrova a lavorare in una gelateria del centro commerciale, cercando di fare nuove conquiste amorose senza però avere successo, e diventa vittima anche delle prese in giro di Robin, la sua brillante collega di lavoro. Nancy e Jonathan hanno invece trovato lavoro all’Hawkins Post, il giornale locale, ma la ragazza è sempre più bersaglio dei commenti sessisti della redazione. Billy, il fratellastro di Max, fa il bagnino in una piscina pubblica, tra gli sguardi ammiccanti di molte donne del luogo tra cui Karen, la madre di Nancy e Mike. Ben presto il grosso centro commerciale si rivela essere tuttavia una copertura per un’operazione militare in grande stile dei sovietici, che, infiltratisi in qualche modo in territorio americano, stanno riuscendo a riaprire la porta del Sottosopra, grazie a un nuovo macchinario; ciò porta al risveglio una parte del “Mostro Ombra” che era rimasta nella nostra dimensione e che, dopo essersi impossessato di molti corpi innocenti, riuscirà a formare una creatura (il Mind Flayer) col solo scopo di uccidere tutti. Steve, Dustin, Erica e Robin, scoperta questa verità, si infiltrano nella base sotterranea dello Starcourt Mall, con l’intenzione di chiudere la porta. Il 4 luglio, Undici, Mike e gli altri si trovano nella casa di Hopper, dove il Mind Flayer ferisce Undici con un morso, ma lei riesce a guadagnare tempo tagliandolo a metà. I ragazzi arrivano al centro commerciale dopo aver salvato Dustin, Steve, Robin e Erica, rimasti intrappolati nella base sotterranea per 4 giorni. Dopo un po’, Undici si accorge di aver perso i propri poteri dopo aver subito il morso e poco dopo arriva Billy, soggiogato dal Mind Flayer, bloccando i ragazzi nel centro commerciale. Billy riesce a catturare Undici per far diventare anche lei una schiava del Mind Flayer, ma gli altri riescono a trattenerlo con dei fuochi d’artificio mentre Undici ricorda a Billy la madre biologica. Billy decide di sacrificarsi facendosi uccidere dal mostro. Intanto, Hopper, Joyce e Murray entrano nella base russa, ma poco dopo arriva il motociclista combattendo contro Hopper e quest’ultimo riesce ad ucciderlo. Joyce è tuttavia costretta ad azionare la macchina, uccidendo il mostro, e con Hopper accanto che scompare nel nulla.

4 STAGIONE

Nella primavera del 1986, nove mesi dopo gli avvenimenti dello Starcourt Mall, che ha portato morte e distruzione, Hopper è imprigionato nella landa innevata della Kamčatka, sopravvissuto all’esplosione della base sovietica sotterranea del centro commerciale. Joyce, Will e Jonathan si sono trasferiti in California, portando con loro anche Undici. L’esercito americano vuole però impossessarsi di nuovo della ragazza, per utilizzarla in scopi militari, di fronte ad una nuova guerra soprannaturale con l’epicentro localizzato ad Hawkins. Joyce, che nel mentre ha scoperto che Hopper è ancora vivo, contatta Murray per partire per la Russia per andare a salvarlo.

Nel frattempo ad Hawkins Mike, Dustin, Lucas e Max continuano le lore vite, affrontando le difficoltà del liceo. Nancy sta lavorando duramente per il giornale scolastico, mentre Steve e Robin vengono assunti al Family Video, un videonoleggio di Hawkins, tentando di fare conquiste amorose e rimanendo in compagnia di Dustin. Max sta affrontando un periodo difficile, a causa della morte di Billy, il suo trasloco e l’alcolismo di sua madre. Mike, in vista delle vacanze di primavera, vola in California per ritrovare Undici e Will.

In questo periodo particolarmente vulnerabile sta cominciando a riemergere un vecchio orrore, un demone che sta colpendo vittime molto giovani, scelte accuratamente, ad Hawkins. Saranno Steve, Dustin, Lucas, Max, Nancy, Robin e Eddie, un metallaro presidente dell’Hellfire Club, un gruppo di giocatori di Dungeons and Dragons, a scavare a fondo su questa faccenda, che, se risolta, potrà finalmente mettere fine agli orrori del Sottosopra.

Personaggi

Joyce Byers (stagioni 1-in corso), interpretata da Winona Ryder, doppiata da Giuppy Izzo.È l’amorevole e coraggiosa madre del dodicenne scomparso Will Byers e del fratello maggiore Jonathan, con i quali vive da separata dopo aver divorziato dal marito Lonnie. Nella seconda stagione avrà una relazione con Bob Newby, suo ex compagno di scuola. Nel corso della terza stagione si innamora di Hopper ma senza intraprendere una relazione con lui.

Jim Hopper (stagioni 1-in corso), interpretato da David Harbour, doppiato da Alessandro Budroni. È il capo della polizia di Hawkins. Si è separato dalla moglie dopo la morte della figlia Sarah, evento che gli ha causato anche problemi di alcolismo. Scorbutico ma fedele alla giustizia, dimostra uno spirito cinico, ma onesto e pronto al sacrificio. Alla fine della seconda stagione adotterà Undici, dopo averla protetta a lungo in un rifugio nel bosco. Nella terza stagione si innamora di Joyce ma senza intraprendere una relazione con lei.

Mike Wheeler (stagioni 1-in corso), interpretato da Finn Wolfhard, doppiato da Tommaso Di Giacomo (stagione 1) e da Giulio Bartolomei (stagioni 2-in corso). È uno dei membri del gruppo di amici di cui fa parte anche Will, nonché fratello minore di Nancy e maggiore di Holly; è un ragazzino intelligente e coraggioso che spesso fa da “capobanda” al gruppo, a partire dalle partite di D&D in cui spesso ricopre il ruolo di Master. Prova attrazione nei confronti di Undici, che ha ospitato a casa sua e con la quale intraprenderà una relazione nella terza stagione.

Jane Hopper o Undici (stagioni 1-in corso), interpretata da Millie Bobby Brown, doppiata da Chiara Fabiano. È la bambina misteriosa incontrata da Mike, Dustin e Lucas mentre questi ultimi sono sulle tracce dell’amico scomparso Will e i quali le assegnano questo nome per il numero presente sul braccio della bambina (011). Trova rifugio presso casa di Mike mentre è in fuga da un laboratorio segreto. È dotata di poteri telecinetici e ha i capelli rasati ma poi le ricresceranno. Nata come Jane Ives, era stata rapita dagli agenti del laboratorio subito dopo la nascita. Schiva e sospettosa a causa del suo passato, imparerà presto a conoscere i suoi poteri e il mondo intorno a lei, a cui la introdurranno i ragazzi e in particolare Mike. I waffle Eggo diventeranno presto il suo cibo preferito. Si innamorerà di Mike, con il quale intraprenderà una relazione, e verrà ufficialmente adottata da Hopper.

Dustin Henderson (stagioni 1-in corso), interpretato da Gaten Matarazzo, doppiato da Mattia Fabiano. Uno dei migliori amici di Mike e Will, è un ragazzino simpatico e sagace, vero collante del gruppo, come gli altri ragazzi appassionato di scienza e del genere fantasy. Soffre di disostosi cleidocranica che gli provoca sigmatismo. Nella terza stagione si fidanza con Suzie, una ragazza mormone, con la quale riesce a comunicare tramite contatto radio.

Lucas Sinclair (stagioni 1-in corso), interpretato da Caleb McLaughlin, doppiato da Luca De Ambrosis. Altro stretto amico di Mike e Will, è un ragazzino coraggioso e intraprendente. Spesso mantiene il sangue freddo e guida le decisioni del gruppo grazie alla sua ferma morale. Nella terza stagione intraprende una relazione con Max.

Nancy Wheeler (stagioni 1-in corso), interpretata da Natalia Dyer, doppiata da Veronica Benassi. È la sorella maggiore di Mike e Holly. Una ragazza tenace alla ricerca della sua indipendenza. Durante la serie dovrà affrontare le problematiche relative ai primi amori e l’evoluzione del suo carattere sensibile. Dopo una breve storia con Steve, si fidanza con Jonathan nella seconda stagione.

Jonathan Byers (stagioni 1-in corso), interpretato da Charlie Heaton, doppiato da Federico Campaiola. È il fratello maggiore di Will. È un ragazzo intelligente, schivo e solitario amante della musica e della fotografia. Emarginato rispetto alla maggior parte dei suoi coetanei, si dimostra molto protettivo e responsabile nei confronti del fratellino. Nella seconda e nella terza stagione è sentimentalmente legato a Nancy.

Karen Wheeler (stagioni 1-in corso), interpretata da Cara Buono, doppiata da Annunziata Di Somma. È la madre di Mike, Nancy e Holly. Premurosa e gentile, è devota alla famiglia, ma poco aiutata nella gestione dei figli dal marito. Sviluppa un’attrazione per Billy Hargrove, ma alla fine rinuncia alla tentazione per tenere insieme la propria famiglia.

Martin Brenner (stagioni 1 e 4, guest star stagione 2), interpretato da Matthew Modine, doppiato da Stefano Benassi. È uno dei principali scienziati e responsabili che gestiscono il laboratorio segreto dal quale è fuggita Undici. Cinico e spietato, cercherà in tutti i modi di catturarla.

Will Byers (stagioni 2-in corso, ricorrente stagione 1), interpretato da Noah Schnapp, doppiato da Lorenzo Farina (stagione 1) e da Emanuele Suarez (stagioni 2–in corso). È il bambino che scompare misteriosamente nel primo episodio della prima stagione, stretto amico di Mike, Dustin e Lucas. Preso spesso di mira dai bulli della scuola, è un bambino dolce, sensibile e buono, dotato di spiccata intelligenza e creatività, espressa tramite il disegno. Resterà segnato dal periodo passato nel Sottosopra.

Max Mayfield (stagioni 2-in corso), interpretata da Sadie Sink, doppiata da Vittoria Bartolomei. Soprannominata “Mad Max”, è una ragazzina dal passato complicato, con un aspetto e uno stile da maschiaccio, accompagnata dal suo skate. Dai capelli rossi e dal viso imbronciato, tirerà fuori un carattere decisamente forte. Inizialmente Undici mostra ostilità nei suoi confronti, ma le due ragazze diventeranno amiche nella terza stagione. È fidanzata con Lucas.

Steve Harrington (stagioni 2-in corso, ricorrente stagione 1), interpretato da Joe Keery, doppiato da Alessandro Campaiola. È il popolare ragazzo che Nancy inizia a frequentare. Ragazzo bello, coraggioso, spiritoso e audace che, come Nancy, dovrà fare i conti con la sua personalità in cambiamento e con i primi problemi di cuore. Subirà un notevole cambiamento a partire dalla seconda stagione, abbandonando i modi superficiali in cui era solito comportarsi, diventando protettivo e sempre pronto al sacrificio per i suoi amici. Stringerà un legame fraterno con Dustin.

Billy Hargrove (stagioni 2-3, guest star stagione 4), interpretato da Dacre Montgomery, doppiato da Mirko Cannella. È lo sprezzante e narcisista fratellastro di Max, più grande di lei, dal comportamento violento e poco prevedibile. Segnato anch’egli da un passato difficile come la sorellastra, il suo ruolo sarà fondamentale durante la terza stagione. Farà delle avances a Karen nella terza stagione, ma la donna rifiuterà per non causare problemi alla propria famiglia.

Bob Newby (stagione 2, guest star stagione 3), interpretato da Sean Astin, doppiato da Luigi Ferraro. Ex compagno di scuola di Joyce e Hopper, gestisce Radio Shack, un piccolo negozio di riparazioni radio e TV. Uomo buono, gentile, ma talvolta ingenuo, è legato sentimentalmente a Joyce durante la seconda stagione.

Sam Owens (stagioni 2 e 4, guest star stagione 3) interpretato da Paul Reiser, doppiato da Antonio Sanna. Agente del Dipartimento dell’energia, incaricato di contenere l’apertura del portale per il Sottosopra per impedire la diffusione dei suoi effetti all’interno di Hawkins.

Robin Buckley (stagioni 3-in corso) interpretata da Maya Hawke, doppiata da Emanuela Ionica. È una ragazza bella, forte e brillante che lavora con Steve presso la gelateria Scoops Ahoy dello Starcourt Mall. Parla quattro lingue e fa parte della banda della scuola.

Erica Sinclair (stagioni 3-in corso, ricorrente stagione 2) interpretata da Priah Ferguson, doppiata da Anita Ferraro. È la sorella minore di Lucas. Ha 10 anni (11 dalla quarta stagione), è una ragazzina molto sveglia e dal carattere vispo e provocatorio. Saprà farsi valere e riuscirà a far sentire la sua voce all’interno del gruppo.

Murray Bauman (stagioni 4-in corso,[1] ricorrente stagioni 2-3), interpretato da Brett Gelman, doppiato da Francesco Cavuoto. È un cospirazionista con un passato da giornalista. Parla fluentemente russo. Nella terza stagione sarà di fondamentale aiuto per Joyce e Hopper, per accedere al macchinario costruito dai russi nella base segreta sotto lo Starcourt Mall grazie anche all’aiuto del russo Alexei Smirnoff.

PERSONAGGI SECONDARI

Introdotti nella prima stagione:

Ted Wheeler (stagioni 1-in corso), interpretato da Joe Chrest, doppiato da Lucio Saccone: marito di Karen, padre di Nancy, Mike e Holly. È un uomo poco presente nella vita familiare e non si preoccupa molto delle vicende riguardanti i suoi figli e la moglie.

Holly Wheeler (stagioni 1-in corso), interpretata dalle sorelle gemelle Anniston e Tinsley Price, doppiata da Vittoria Benassi: la sorellina di Mike e Nancy.

Calvin Powell (stagioni 1-2, guest star stagione 3 e 4), interpretato da Rob Morgan, doppiati da Francesco Meoni: simpatico agente che collabora con Hopper.

Phil Callahan (stagioni 1-2, guest star stagione 3 e 4), interpretato da John Reynolds, doppiato da Emanuele Ruzza: simpatico agente che collabora con Hopper.

Scott Clarke (stagioni 1-2, guest star stagione 3), interpretato da Randall P. Havens, doppiato da Alessandro Quarta: insegnante della scuola frequentata da Mike, Lucas, Dustin e Will. Incoraggia i ragazzi nelle loro ricerche e apre loro il mondo sulla tecnologia e sulla scienza.

Florence “Flo” (stagioni 1-2, guest star stagione 3), interpretata da Susan Shalhoub Larkin, doppiata da Cristina Dian: impiegata del dipartimento di polizia.

Il Demogorgone (stagioni 1-2, guest star stagione 3), impersonato da Mark Steger: malvagia creatura denominata così da Mike, Lucas e Dustin.

Tommy H. e Carol (stagioni 1-2), interpretati da Chelsea Talmadge e Chester Rushing, doppiati da Mattia Nissolino ed Emanuela Ionica: coppia di amici e fidanzati dai caratteri piuttosto superficiali, che frequenta molto spesso Steve.

Barb Holland (stagione 1), interpretata da Shannon Purser, doppiata da Ludovica Bebi: miglior amica di Nancy. È una ragazza buona, dolce e silenziosa.

Lonnie Byers (stagione 1), interpretato da Ross Partridge, doppiato da Davide Marzi: ex marito di Joyce e padre naturale di Will e Jonathan.

Connie Frazier (stagione 1), interpretata da Catherine Dyer, doppiata da Carmen Iovine: aiutante del dottor Brenner.

James (stagione 1), interpretato da Cade Jones, doppiato da Federico Bebi: bullo della scuola frequentata dai ragazzi.

Troy (stagione 1) interpretato da Peyton Wich, doppiato da Lorenzo Crisci: amico di James, bullo della scuola frequentata dai ragazzi.

Terry Ives (stagione 2, guest star stagione 1), interpretata da Aimee Mullins: madre biologica di “Undici”. A seguito del rapimento della sua bambina da parte degli agenti del laboratorio (che avevano cercato di insabbiare tutto affermando che la donna avesse abortito) cercherà di recuperarla, venendo tuttavia scoperta e sottoposta a una terapia elettroshock, a seguito della quale rimarrà in stato catatonico.

Becky Ives (stagione 2, guest star stagione 1), interpretata da Amy Seimetz e doppiata da Valentina Perrella: sorella di Terry, della quale si occupa dato il suo stato catatonico, e zia di “Undici”.

Introdotti nella seconda stagione:

Kali / Otto (stagione 2), interpretata da Linnea Berthelsen e doppiata in italiano da Beatrice Maruffa: misteriosa ragazza, segnata da un trauma vissuto da bambina, la quale sembra collegata agli eventi soprannaturali di Hawkins pur essendo originaria di un’altra città.

Neil Hargrove (stagione 2) interpretato da Will Chase, doppiato da Francesco Venditti: padre di Max Mayfield e Billy Hargrove.

Keith (ricorrente stagione 2, guest star stagione 3) interpretato da Matthew Cardarople: ragazzo nerd che nella seconda stagione lavora alla sala giochi Arcade, mentre nella terza in una videoteca, assumendo come dipendenti Robin e Steve nel finale.

Introdotti nella terza stagione:

Larry Kline (stagione 3), interpretato da Cary Elwes, doppiato da Dario Oppido: sindaco di Hawkins. Tiene molto alla sua immagine di buon politico e darà il via per la realizzazione di un fantastico lunapark chiamato “Fun Fair” in occasione dei festeggiamenti del 4 luglio.

Tom Holloway (stagione 3), interpretato da Michael Park, doppiato da Angelo Maggi: padre di Heather, editore dell’Hawkins Post.

Bruce Lowe (stagione 3), interpretato da Jake Busey, doppiato da Francesco De Francesco: giornalista dell’Hawkins Post, sessista e con un senso dell’umorismo alquanto discutibile, adora prendere in giro Nancy.

Heather Holloway (stagione 3), interpretata da Francesca Reale, doppiata da Isabella Benassi: attraente bagnina, lavora nella piscina comunale di Hawkins insieme a Billy. Sarà al centro di un mistero durante la terza stagione.

Alexei (stagione 3), interpretato da Oleh Yutgof, doppiato da Jacopo Mauriello: soprannominato “Smirnoff” da Hopper, è uno scienziato russo preso in ostaggio da Jim e Joyce durante le loro indagini.

Introdotti nella quarta stagione:

Argyle (stagione 4), interpretato da Eduardo Franco, doppiato da Alberto Franco: un amico di Jonathan, Will e Undici in California.

Henry Creel / Uno / Vecna (stagione 4), interpretato da Jamie Campbell Bower, doppiato da Davide Perino: mostro umanoide, principale antagonista nella quarta stagione.

Eddie Munson (stagione 4), interpretato da Joseph Quinn, doppiato da Lorenzo De Angelis: eccentrico ragazzo dai capelli lunghi, amante del gioco Dungeons & Dragons e capo dell’Hellfire Club, di cui fanno parte anche Mike e Dustin.

Dimitri (stagione 4), interpretato da Tom Wlaschiha, doppiato da Raffaele Proietti: soldato sovietico che aiuta Hopper nei campi di lavoro.

Ten. Sullivan (stagione 4), interpretato da Sherman Augusutus: ufficiale dell’esercito che indaga sulla morte di alcuni studenti ad Hawkins.

Jason Carver (stagione 4), interpretato da Mason Dye, doppiato da Manuel Meli: studente e capitano della squadra di basket dell’Hawkins High.

Crissy Cunningham (stagione 4), interpretata da Grace Van Dien: ragazza del gruppo di cheerleader dell’Hawkins High, fidanzata di Jason.

Victor Creel (stagione 4), interpretato da Robert Englund, doppiato da Gianni Giuliano: uomo anziano rinchiuso all’ospedale psichiatrico di Pennhurst, segnato da un oscuro passato.

Fred Benson (stagione 4), interpretato da Logan Riley Bruner, doppiato da Niccolò Guidi: ragazzo del giornale scolastico che si avventura con Nancy ad indagare e scrivere articoli sugli strani casi di morte.

 


Recensione

Una delle serie più amate! Gli amanti delle serie tv sono usciti fuori di testa per Stranger Things ed i suoi protagonisti! Dopo il successo della serie è uscito un fantastico set lego sul sottosopra, gli attori sono diventati tutti famosi e presi di mira dai fans come quelli della Casa di Carta. E’ appena uscita la quarta stagione e alcuni di loro sono a Milano per in tournée e la città è stata letteralmente presa d’assalto! Cosa ci piace così tanto di Stranger Things?

Iniziamo dal fatto che è ambientata ad Hawkins, fittizia cittadina dell’indiana, nei mitici anni 80. Anni che hanno lasciato un segno nostalgico in tutti noi che lo abbiamo vissuto ed un salto ce lo facciamo sempre molto volentieri. Gli anni dei “lunedì horror” su italia uno che trasmetteva i film più paurosi dell’epoca. Ecco, questa serie è un inno al cinema di ieri ma con una marcia in più. E’ riuscita a ricostruire una storia ricca di colpi di scena che si rinnova stagione dopo stagione, aggiornando la sceneggiatura e gli effetti cinematografici senza allontanarsi troppo dagli anni 80.

Mike, Will, Lukas e Dustin sono 4 ragazzini amanti di un gioco in scatola in stile fantasy che si chiama “Dungeons & Dragons”. Sono dei veri nerd, spesso bullizzati dagli altri compagni di scuola. Anche nelle loro famiglie le cose non sono proprio rosee e i 4 giovani si rifugiano spesso nel seminterrato di Mike. Un giorno Will scompare e tutti iniziano ad indagare.

Torna alla ribalta una delle più grandi attrici americane, ovvero Winona Ryder, ancora splendida ed ancora in gamba!

E’ la mamma di Will che giustamente quando il figlio scompare viene schiacciata dai sensi di colpa. Gli attori sono tutti davvero eccezionali nel loro ruolo!

I ragazzini sono fantastici! Il duo Steve e Dustin è la coppia che non ti aspetti! Ma anche Millie Bob Brown si rivela insuperabile nel ruolo di Undici, una ragazzina che il giorno stesso in cui Will scompare, viene trovata da Mike in uno stato confusionale.

Bravissimi anche Nancy e Jonathan, rispettivamente sorella di Mike e fratello di Will che indagano sulla scomparsa di quest’ultimo. E poi c’è Hopper, David Haobour! Questo burbero poliziotto ubriacone vi farà piangere! Ne sono certa! Tutto molto bello, trama, scenografia, storia e attori straordinari e l’horror è il giusto per riuscire a guardarlo con i vostri ragazzi! E sul web si dispera, perché il 1 di luglio, giorno in cui uscirà il finale della quarta e forse ultima stagione, sembra lontanissimo! Eppure oggi è il 31 maggio 2022!

Se ancora non avete iniziato a guardare Stranger Things è ora di farlo! Accadono cose davvero strane a Hawkins!

Buona visione!