Arnaldur Indriðason



Arnaldur Indridason

BIBLIOGRAFIA

(Bibliografia dell’autore recensita su thrillernord.it)


 


Di Arnaldur Indriðason :

Sinossi. Un’anziana coppia è preoccupata per la nipote. Sanno che ultimamente Danní si è messa a frequentare brutti giri legati alla droga e non avendo sue notizie…

 

Sinossi. Tra gli effetti del riscaldamento globale c’è anche lo scioglimento dei ghiacciai, come spiega una guida islandese a un gruppo di turisti tedeschi durante un’escursione sul gigantesco Langjökull. Tra la sorpresa e l’orrore, i turisti …

 

Sinossi. L’ultranovantenne Stefàn viene ritrovato cadavere nel suo appartamento di Reykjavik. Nulla sembra fuori posto ed il caso sta per essere frettolosamente archiviato come morte naturale. Durante l’autopsia però emerge un’altra verità: l’anziano è stato soffocato con un cuscino…

 

il commesso viaggiatore indridason

Sinossi. Reykjavik, 1941. La città è occupata dalle truppe americane quando, in un appartamento, viene trovato il cadavere di un commesso viaggiatore.  L’assassino ha tracciato una svastica col sangue sulla fronte della vittima, ma il proiettile che ha colpito l’uomo alla nuca è americano…

 

Sinossi. Nel 1940, quando la guerra ha ormai coinvolto anche la Scandinavia, l’Islanda richiama in patria i suoi cittadini che si trovano all’estero. Dal porto di Petsamo, in Finlandia, si imbarcheranno sull’Esja per una traversata che li riporterà a casa, al sicuro. Tra la folla in partenza, una giovane infermiera…

 

Sinossi. Il romanzo è ambientato nella capitale, a Reykjavík, in particolare nel quartiere di Nordurmyri. La trama, se a primo impatto sembra non dire niente, cattura il lettore pian piano con i suoi intrecci intricati che suscita in coloro che leggono quella curiosità un po’ morbosa, la quale costringe a divorare le pagine per sapere “come finisce il caso”…

 

Sinossi. Un assassinio dell’anima, ecco come viene definita l’ ingiustizia che ruota intorno a questa storia. Quando una donna subisce violenza domestica per diverso tempo, il dolore psicologico è quello che lascia più strascichi. Vive nell’angoscia giorno dopo giorno, con l’eterna paura di commettere un passo falso anche quando non muove un dito…

 

Sinossi. A Reykjavík, in un appartamento poco distante dal centro, viene rinvenuto il cadavere di un uomo: ha circa trent’anni, indossa una maglietta da donna e giace in una pozza di sangue con la gola tagliata di netto. Sotto il divano vicino a lui, una pashmina che profuma …

 

Sinossi. Questo romanzo ha per protagonista il giovane Erlendur Sveinsson all’inizio della sua carriera in polizia ed è ambientato nella Reykjavík degli anni ’70 in cui la musica americana, la globalizzazione portata dalla Tv e i costumi alimentari americani stanno permeando e contaminando, seppur lentamente, la società Islandese…

 

Sinossi. L’ispettore Erlendur è tornato nei luoghi della sua infanzia. Trascorrerà qualche tempo nel piccolo villaggio sulle rive di un fiordo dell’Islanda orientale, deciso ad affrontare una volta per tutte l’ossessione che lo perseguita fin da quando era bambino: la scomparsa del fratello minore Bergur durante una bufera di neve…

 

Sinossi. Siamo sulla penisola di Rejkjanes, vicino Reykjavic capitale dell’ Islanda, alla fine degli anni 70, mentre al cinema si proietta Apocalypse Now e Kramer contro Kramer, una donna è immersa nelle acque reflue di un bacino geotermico, intenta a curare la sua dermatite, dalla fanghiglia…