Alberto Ripa e Giorgio Ripa



alberto ripa giorgio ripa

 

 

Alberto Ripa e Giorgio Ripa sono due gemelli nati a Milano nel 1962 dopo aver frequentato le stesse scuole si sono laureati lo stesso giorno con la stessa votazione all’Università Statale di Milano in Chimica e per loro la creazione di un romanzo giallo equivale alla sintesi di una perfetta molecola organica. L’alba di un nuovo giorno è il loro quinto thriller che segue i successi dei precedenti romanzi con cui hanno conquistato una vasta schiera di lettori e ammiratori.

 

 

 

 

Di Alberto Ripa e Giorgio Ripa:

IL LIBRO – Il cadavere di una ragazzina è ritrovato nel fossato della Torre di Londra: indossa un tutù, ha un indice mozzato e in bocca ha una fotografia della Danza macabra di Clusone, con un messaggio in latino. Accanto al corpo ci sono un carillon e un tappeto persiano. La grafologa Bianca Valenti riconosce la grafia del Latin Killer…

 

IL LIBRO – Il cadavere della trentenne Barbara Passalacqua viene trovato in una vecchia autorimessa di proprietà del liutaio Antonio Pepe, sul volto le è stata incollata una maschera mortuaria di legno. Da qui inizia una serie di delitti che coinvolge altre ragazze più un prete trovato morto…