Frode Granhus




Frode Granhus.  (1965-2017), ha fatto il suo debutto con l’acclamato romanzo criminale Avenger nel 2003. Nel 2010 pubblica Malstrømmen (in italiano: Vortici), che ha ottenuto recensioni entusiastiche e venduto in cinque paesi. Nel 2012 arriva il sequel Stormen (La tempesta), nominato per il Premio Riverton e il Norwegian Booksellers’ Prize dello stesso anno, che sarà pubblicato prossimamente da Atmosphere libri. Frode Granhus lavorava come consulente dell’agenzia del lavoro e viveva nella città di Leknes, nelle isole Lofoten, vicino al Circolo Polare Artico.

 

Di Frode Granhus su THRILLERNORD:

IL LIBRO – La tempesta porta la morte nelle isole Lofoten, nell’estremo nord della Norvegia: una violenta bufera infuria sulle aspre montagne. Una martellante e scoppiettante pioggia provoca una frana che finisce in un fiordo, portando alla luce lo scheletro di un bambino che era stato sepolto da diverso tempo. Nel frattempo, un uomo viene ritrovato carbonizzato in una casa di cura del paese. Le indagini dell’ispettore Rino Carlsen lo portano lontano nel passato. Non ha ancora idea che avrà a che fare con i crimini più raccapriccianti della sua carriera…

 

IL LIBRO – Una bambola di porcellana approda su una spiaggia di Bergland un paesino a nord di Bodø, e a trovarla è una coppia di anziani che la interpreta come segno premonitore di sventure. L’ispettore Niklas Hultin, appena trasferitosi in paese, sottovaluta l’evento fino a quando ad approdare sulla stessa spiaggia è il corpo di una donna vestita esattamente come la bambola. Un personaggio isolato e inquietante armato ,di pala rivolta intanto l’entroterra di Bergland, zolla dopo zolla in cerca della sorella scomparsa .da più di vent’anni Nel frattempo a Bodø Rino Carlsen indaga su una serie di aggressioni…