Jens Henrik Jensen




 

Ha lavorato nel campo del giornalismo per venticinque anni. Ama le trame sofisticate con personaggi ambigui, piani segreti e spie. È autore di un romanzo e tre trilogie di successo.
La trilogia di Oxen ha venduto oltre 350.000 copie ed è in corso di traduzione in tredici Paesi.
La prima vittima ha vinto il Reader’s Crime Award 2017 e diventerà presto un film prodotto dalla principale casa di produzione scandinava. Nel 2019 è stato tradotto in italiano il primo volume Jens Henrik Jensen ha cinquantatré anni. Ha lavorato nel campo del giornalismo per venticinque anni. È sposato e ha due figli. Ama le trame sofisticate con personaggi ambigui, piani segreti e spie. È autore di un romanzo e tre trilogie di successo.
La trilogia di Oxen ha venduto oltre 350.000 copie ed è in corso di traduzione in tredici Paesi.
La prima vittima ha vinto il Reader’s Crime Award 2017 e diventerà presto un film prodotto dalla principale casa di produzione scandinava. Nel 2019 il primo volume Oxen, la prima vittima è stato tradotto in Italia da Salani.

 

Di Jens Henrik Jensen:

IL LIBRO – Due degli uomini più influenti della Danimarca sono morti in circostanze sospette. Non sembra esserci alcun collegamento tra i casi, se non fosse per un inquietante particolare: i cani delle vittime sono stati impiccati poco prima della morte dei padroni. Quando anche l’ex ambasciatore Hans-Otto Corfitzen viene trovato morto nel suo castello, nei boschi di Rold Skov, dopo che il suo bracco è stato impiccato, non c’è più alcun dubbio che si tratti di omicidi seriali…