Piera Carlomagno




Piera Carlomagno, giornalista professionista, scrive su Il Mattino e cura la Comunicazione per alcuni Enti. Il suo ultimo romanzo giallo, “Intrigo a Ischia”, pubblicato da Centauria Libri nell’aprile 2017, ha vinto il Premio Speciale Giuria Garfagnana in Giallo 2017 sezione Master, il Premio Speciale Giuria Costa D’Amalfi Libri 2017 e la Menzione Speciale Giuria Premio Giallo Garda 2017. “Le notti della macumba” (CentoAutori 2012), è stato finalista al Premio Tedeschi 2011, mentre “L’anello debole” (CentoAutori 2014) ha vinto il Premio Garfagnana in Giallo sezione ebook 2014, il Premio Speciale Giuria Proviero Città di Trenta 2014, il Premio Assoluto Casa Sanremo Writers 2015, il Premio Lomellina in Giallo 2015, la Menzione Speciale Giuria Premio Giallo Garda 2016. Il romanzo, scritto a otto mani, “Corte Nera”, pubblicato da Runa Editrice nel 2014, ha vinto il Primo Premio “Raccontami la Storia 2015”. Il romanzo breve “L’invito” (marzo 2016), passion-noir in ebook, è stato finalista al Premio Garfagnana in giallo sezione ebook 2016. Nel 2013 ha vinto il Terzo Premio Carlo Levi della Fondazione Giorgio Amendola di Torino con il racconto “L’elettore”. Per l’attività di giornalista e autrice di romanzi ha ricevuto ancora i Premi Libri Meridionali (2014), Principessa Sichelgaita (2015) e la medaglia d’oro alla carriera dell’Associazione Giornalisti Salernitani (2017). Ha ideato e curato le antologie noir “I delitti della città vuota” e “I delitti della gelosia” (giugno 2016 e gennaio 2017). Altri racconti sono presenti in antologie. Ha scritto per il teatro il monologo: “Il giorno prima della sentenza”, messo in scena al teatro del Giullare di Salerno nel febbraio del 2017. E’ presidente dell’associazione “Porto delle nebbie” che organizza “SalerNoir Festival, le notti di Barliario” e collabora con il Salerno Letteratura. Ha pubblicato guide turistiche. E’ laureata in Lingua e letteratura cinese e ha tradotto un’opera teatrale del Premio Nobel Gao Xingjian.

RUBRICHE E INTERVISTE

  1. Intervista a Piera Carlomagno 
  2. Thriller-Proust in duplex: Piera Carlomagno e Alessandra Pepino
  3. La Paura: intervista a otto autori
  4. Il delitto del luogo: Piera Carlomagno e Napoli

 

 

Di Piera Carlomagno su Thrillernord:

IL LIBRO – Mina Scotto De Falco, matriarca di una dinastia di costruttori e proprietaria del lussuoso Hotel Makadi a Ischia, viene trovata morta in piscina in una notte di inizio estate. I sospettati? Quasi tutti i familiari che risiedono nello stesso albergo: i cognati avidi, le cognate pettegole, una nipote troppo affascinante, il secondo marito giovane e sciupafemmine. Passano solo poche ore e, nei Quartieri Spagnoli di Napoli, viene uccisa Patrizia, il più bel femminiello della casa da gioco e di piacere della signora Candida…

IL LIBRO – Se la passione incrocia il dolore, diventa pericolosa e l’amore si trasforma in una storia noir. Ecco “I delitti della gelosia”, che racconta di amori complicati, molesti e disperati. Dodici gli autori che hanno declinato il tema in maniera originale e aperta, uomini e donne di età diverse e con differenti approcci al mondo della scrittura. La linea sottile che accomuna i racconti è l’apparente normalità dei personaggi, la meraviglia poi è l’indifferenza che questi mostrano di fronte al male che si annida in ognuno di loro…